Tag archive

LAVORI IN CORSO

Le Poste si rinnovano in Lungo Dora Firenze

in BREVI DI CRONACA/Cosa succede in città
Poste Italiane comunica che fino a sabato 23 marzo, l’ufficio postale in Lungo Dora Firenze sarà interessato da lavori infrastrutturali di adeguamento normativo, volti  a migliorare la vivibilità degli ambienti lavorativi e per la clientela. Per garantire la continuità del servizio, per tutta la durata dei lavori, gli abitanti di Torino potranno rivolgersi al vicino ufficio di Corso Palermo, disponibile dal lunedì al venerdì dalle 8.20 alle 13.35 e il sabato dalle 8.20 alle 12.35, dove sarà possibile svolgere tutte le operazioni finanziarie e postali e ritirare la corrispondenza non consegnata per assenza del destinatario. L’ufficio postale Lungo Dora Firenze riaprirà secondo i consueti orari al pubblico lunedì 25 marzo.
(foto archivio – il Torinese)

La mappa dei cantieri in agosto

in BREVI DI CRONACA

Il Comune pubblica online la mappa dei principali cantieri attivi    in città. Di seguito le principali informazioni per evitare disagi

 

Corso Tassoni: controviale lato ovest, nel tratto compreso tra corso Regina Margherita e corso Appio Claudio, nel periodo dal 25 luglio al 25 agosto 2018, per lavori eseguiti dalla società IREN sarà istituita la chiusura al traffico veicolare eccetto residenti e mezzi di soccorso

Via Gianfrancesco Re: nel tratto compreso tra via Carrera e via Asinari di Bernezzo, nel periodo dal 25 luglio al 25 agosto 2018, per lavori eseguiti dalla società IREN sarà istituita la chiusura al traffico veicolare eccetto residenti e mezzi di soccorso

Via Bogino: nel tratto compreso tra via Giolitti e via Po, nel periodo dal 23 luglio al 2 agosto 2018, per rifacimento del manto stradale sarà isituito il divieto di circolazione veicolare esclusi i residenti e i mezzi di soccorso

Via Maria Vittoria: nel tratto compreso tra via Bogino e piazza Carlo Emanuele II, nel periodo dal 23 luglio al 2 agosto 2018, per rifacimento del manto stradale sarà isituito il divieto di circolazione veicolare eccetto residenti e mezzi di soccorso. Tale chiusura sarà alternativa a quella di via Bogino

Via Santa Teresa: all’intersezione con via Arsenale, nel periodo dal 30 luglio al 10 agosto 2018, per lavori eseguiti dalla società GTT spa e di riasfaltatura del sedime stradale effettuata dalla Città, sarà istituita la chiusura della circolazione stradale

Via Santa Teresa: all’intersezione con via San Tommaso, nel periodo dal 30 luglio al 10 agosto 2018, per lavori eseguiti dalla società GTT spa e lavori di riasfaltatura del sedime stradale effettuati dalla Città, sarà istituita la chiusura della circolazione stradale

Via Santa Teresa: nel tratto compreso tra piazza Solferino e piazza San Carlo, nel periodo dal 30 luglio al 9 agosto 2018, per lavori di riasfaltatura del sedime stradale effettuati dalla Città, sarà istituita la chiusura della circolazione stradale

Via Dei Mercanti: nel tratto compreso tra via Pietro Micca e via Santa Teresa, nel periodo dal 30 luglio al 9 agosto 2018, per lavori di riasfaltatura del sedime stradale effettuati dalla Città, sarà istituita la chiusura della circolazione stradale

Via San Tommaso: nel tratto compreso tra via Bertola e via Santa Teresa, nel periodo dal 25 giugno al 10 agosto 2018, er lavori eseguiti dalla società GTT spa e lavori di riasfaltatura del sedime stradale effettuati dalla Città, sarà istituita la chiusura della circolazione stradale con possibilità di accesso ai passi carrai e alle attività di carico e scarico

Via Promis: nel tratto compreso tra via Papacino e via Avogadro, nel periodo dal 8 al 9 agosto 2018, per lavori eseguiti dalla società IRETI sarà istituita la chiusura al traffico veicolare

Via Pisano: nel tratto compreso tra via Priocca e corso XI Febbraio, nel periodo dal 12 luglio al 3 agosto 2018 nella fascia oraria dalle ore 8.00 alle ore 18.00, per lavori eseguiti dalla società ITALGAS sarà istituita la chiusura al traffico veicolare

Via Nuova: nel tratto compreso tra il civico numero 12 e piazza Freguglia, nel periodo dal 9 luglio 10 agosto 2018, per lavori eseguiti dalla società SMAT saranno istituite la chiusura al traffico veicolare e la chiusura parzializzata della carreggiata rotatoria lato ovest. L’accesso al Parco Europa sarà esclusivamente pedonale

Corso Siracusa: nella carreggiata laterale lato ovest, nel tratto compreso tra via Tempio Pausania e via Boston, nel periodo dal 11 luglio al 11 agosto 2018, per lavori eseguiti dalla società IREN sarà istituita la chiusura al traffico veicolare

Via Domodossola: nel tratto compreso tra piazza Rivoli e via Rosolino Pilo, nel periodo dal 11 luglio al 11 agosto 2018, per lavori eseguiti dalla società IREN sarà istituita la chiusura al traffico veicolare eccetto residenti e mezzi di soccorso

Via Bizzozzero: nel tratto tra via Broni e via Bisalta, nel periodo dal 2 luglio al 2 agosto 2018, per lavori eseguiti dalla società IREN sarà istituita la chiusura al traffico veicolare e in via Bisalta sarà istituito il transito in doppio senso di marcia per residenti e mezzi di soccorso

Via Di Nanni: nel tratto compreso tra piazza Sabotino e piazza Adriano, nel periodo dal 2 luglio al 3 agosto 2018, la società GTT effettuerà lavori vari di manutenzione sulle sedi tranviarie

Piazza Adriano: lato sud, nel periodo dal 2 luglio al 3 agosto 2018, la società GTT saranno eseguite le opere necessarie alla sostituzione della curva del binario est. Per l’esecuzione dell’intervento, eseguito in due fasi, sarà necessario imporre un restringimento della carreggiata laterale sud

Via Bertola e via San Tommaso Per rinnovo binari e scambi tranviari in via Bertola e via S.Tommaso fino a via S.Teresa (compresa) dal 25/06 al 10/08/2018 Chiusura al transito privato e pubblico del tratto di via S.Tommaso tra via Bertola e via S.Teresa escluse, dal 30/07 al 10/08 chiusura dell’attraversamento di via S.Teresa

Incrocio via delle Magnolie – via dei Gladioli: nel periodo dal 27 giugno al 31 agosto 2018, per lavori eseguiti dalla società IREN sarà istituita la chiusura al traffico veicolare

Corso Grosseto: viale centrale direzione ovest, nel tratto tra il civico numero 40 e scavalco R.F.I., nel periodo dal 1 luglio al 31 dicembre 2018, a seguito dei lavori di realizzazione del collegamento della linea Torino-Ceres con il Passante Ferroviario, con deviazione del traffico, per il tratto interdetto, sulla carreggiata direzione nord, sarà istituita la chiusura al traffico veicolare
Per informazioni sulle modifiche alla viabilità: https://www.muoversiatorino.it/corsogrosseto/4157

Corso Grosseto: viale centrale direzione est, nel tratto tra il civico numero 79 e l’accesso al Raccordo autostradale 10 Torino-Caselle, nel periodo dal 1 luglio al 31 dicembre 2018, a seguito dei lavori di realizzazione del collegamento della linea Torino-Ceres con il Passante Ferroviario, con deviazione del traffico, per il tratto interdetto, sulla carreggiata direzione ovest, sarà istituita la chiusura al traffico veicolare
Per informazioni sulle modifiche alla viabilità: https://www.muoversiatorino.it/corsogrosseto/4157

Corso Grosseto: viale centrale direzione ovest, nel tratto tra via Paolo della Cella e corso Grosseto civico numero 152, nel periodo dal 13 giugno al 31 dicembre 2018, a seguito dei lavori di realizzazione del collegamento della linea Torino-Ceres con il Passante Ferroviario, sarà istituita la chiusura al traffico veicolare
Per informazioni sulle modifiche alla viabilità: https://www.muoversiatorino.it/corsogrosseto/4157

Corso Grosseto:viale centrale direzione est, nel tratto tra via Casteldelfino e via Bibiana, nel periodo dal 13 giugno al 31 dicembre 2018, a seguito dei lavori di realizzazione del collegamento della linea Torino-Ceres con il Passante Ferroviario, sarà istituita la chiusura al traffico veicolare
Per informazioni sulle modifiche alla viabilità: https://www.muoversiatorino.it/corsogrosseto/4157

Corso Grosseto: carreggiata laterale nord, nel tratto tra via Chiesa della Salute e via Paolo della Cella, nel periodo dal 12 febbraio al 30 giugno 2018 nella fascia oraria dalle ore 08.00 alle ore 18.00, a seguito dei lavori di realizzazione del collegamento della linea Torino-Ceres con il Passante Ferroviario, sarà istituita la chiusura al traffico veicolare
Per informazioni sulle modifiche alla viabilità: https://www.muoversiatorino.it/corsogrosseto/4157

Via Stradella: a partire da lunedì 9 ottobre 2017, si darà inizio alla prima fase dei lavori necessari all’abbattimento del cavalcavia di corso Grosseto.
Gli interventi prevedono la modifica delle banchine spartitraffico per consentire il futuro disassamento delle carreggiate conseguente alle occupazioni necessarie alle demolizioni delle strutture durante la realizzazione del collegamento ferroviario Torino Ceres.
L’attuale viabilità sarà mantenuta su tutte le vie riguardanti  il nodo viario, fatta eccezione per via Stradella dove, come già avvenuto nello scorso mese di luglio, i veicoli non potranno attraversare l’incrocio Grosseto/Potenza  e saranno obbligati ad una deviazione.
La modifica viabile sarà presegnalata con apposita cartellonistica  e con segnaletica di indirizzamento a partire dall’intersezione della via Stradella con il Passante Ferroviario.
I veicoli che percorrono via Stradella, diretti oltre il nodo di corso Grosseto, possono utilizzare via Casteldelfino o via Lucento
Per informazioni sulle modifiche alla viabilità: https://www.muoversiatorino.it/corsogrosseto/4157
Inoltre per lavori eseguiti da GTT la via, dal 27/6 al 21/7 sarà a senso unico da est verso ovest con deviazione del traffico in largo Giachino verso via Orvieto-corso Mortara.

Fino a quando il beneficio della prova per il Comune?

in Cosa succede in città

STORIE DI CITTA’ / di Patrizio Tosetto

Cultura, mercatini natalizi, opere pubbliche e confronto democratico. I pentastellati stanno imparando come si fa?

comune municipioSembra che l’ assessore al Commercio della Giunta Appendino, Alberto Sacco,  sia proprio alle prime armi. Si sono arrabbiate le associazioni che organizzavano  i mercatini di Natale .  Una nuova associazione ha ” fatto cappotto” ed è lei ad organizzare tutto. Salvo poi chiedere a chi aveva organizzato prima, di farlo anche dopo. Pare poi che alla Sindaca le politiche sulla cultura  stiano sfuggendo di mano. Diremmo buio a mezzogiorno .  Per la prima volta la prima cittadina si è  tenuta le deleghe e tutte le iniziative stanno fuggendo o sono fuggite.  Sullo sgombero dei campi Rom c’ è maggiore precisione: tutto rinviato di quattro anni. Ovviamente su quelli abusivi nulla è detto, o programmato il loro sgombero. Basta girare il centro ed accorgersi dell’esponenziale aumento dell’accattonaggio, con la totale assenza dei vigili. Ma il Guinnes dei primati è ancora dell’assessore ai trasporti, Maria  Lapietra.  Non voleva appendino-preterotirealizzare il progetto di viabilità di corso Grosseto, lei che è anche professoressa del Politecnico. In una apposita riunione ha spiegato le ragioni del perché questa opera non andava. Il rappresentante dell’ Itinera le ha chiesto : di quale progetto parla? Il nostro che ha vinto l’appalto pubblico è tutt’altra cosa . Irritata l’ assessora si è rivolta ai funzionari dell’assessorato che, però,  l’hanno informata di averle trasmesso il progetto 10 giorni prima di quella riunione .  Risultato finale: si farà.  Molti mi dicono : sei impaziente, dagli tempo, ai grillini. Forse hanno ragione . Però mettiamoci d’accordo sul limite temporale di questo loro esame di prova .  Un anno? Due anni? Fate voi , sperando che gli errori eventuali non siano irreparabili .  Annotazione a margine: alla Falchera il convegno con vicesindaco e assessore sulla variante di piano . Ha disturbato chi intervenendo non la pensava come loro. Forse anche sullo stile di fare confronto hanno da imparare qualcosa .  “Unti dal Signore” ne abbiamo avuti già ” e il sale della democrazia è anche la critica .

Patrizio Tosetto

tosetto

(foto: il Torinese/ A. Pretereoti)

Grandi manovre al Lingotto: ecco le modifiche alla viabilità

in Cosa succede in città

lingoto fiatPer consentire la realizzazione degli accessi della stazione Bengasi il cantiere attuale verrà ampliato con alcune modifiche della viabilità

Nel corso della prima settimana di Aprile, per consentire la realizzazione degli accessi della stazione Bengasi il cantiere attuale verrà ampliato con alcune modifiche della viabilità: nella parte Nord su via O.Vigliani saranno istituite due corsie di marcia in direzione ovest e una corsia in direzione est (lato Po); nel lato est della piazza, a seguito dell’allargamento del cantiere in corrispondenza dell’accesso est, saranno istituite due corsia di marcia in direzione nord ed una in direzione sud (Moncalieri). Sarà in ogni caso garantita l’attuale percorrenza in tutte le aree dove è presente il cantiere.
Via Nizza ang. via Vado (Lingotto)
Al fine di procedere con l’attività di indagine sulle reti di sottoservizi presenti e con l’esecuzione delle opere propedeutiche alla successiva apertura dell’asola del retrostazione Lingotto, saranno effettuate le seguenti modifiche della viabilità di v. Nizza, in prossimità dell’intersezione con v. Vado. Al fine di limitare i disagi per la circolazione, i lavori sono stati organizzati in n. 2  fasi: 

FASE 1 – Ricerca sottoservizi (sottofase ovest) ed esecuzione opere propedeutiche all’apertura dell’asola del retrostazione Lingotto. Le modifiche alla viabilità previste per questa fase consistono in un parziale restringimento della carreggiata stradale interessata dai lavori, con istituzione del limite di velocità 30km/h. Divieto di fermata – ambo i lati – sulla carreggiata ovest di  v. Nizza nel tratto compreso tra v. Garessio e v. Vado. Arretramento di circa 50m della fermata bus n. 912 – Lingotto Expo.

FASE 2 – Ricerca sottoservizi (sottofase est) e successiva apertura asola. Le modifiche alla viabilità previste per questa fase consistono in un parziale restringimento della carreggiata stradale interessata dai lavori, con istituzione del limite di velocità 30km/h. Divieto di fermata – ambo i lati – sulla carreggiata ovest di  v. Nizza nel tratto compreso tra v. Garessio e v. Vado. Arretramento di circa 50m della fermata bus n. 912 – Lingotto Expo. Uso promiscuo della corsia riservata bus.

I lavori sono programmati a partire da lunedì 4 aprile 2016; la prima fase avrà una durata di circa 4 settimane, mentre la fase 2 (successiva alla prima) permarrà sino a cessate esigenze (ultimazione dei lavori di scavo della galleria di linea).

(foto: il Torinese)

Stazione Porta Nuova: fine restauri estate 2016

in vetrina11

porta nuova atrioporta nuova33treni porta nuovaUn anno e mezzo fa Grandi Stazioni ha preso in mano i cantieri. Per luglio tutti i lavori saranno finiti

 

La stazione di Porta Nuova, sarà ristrutturata e priva dei ponteggi che da anni la ricoprono, entro l’estate.  Il restauro costerà  9 milioni di euro, il parcheggio 11. L’ad di Grandi Stazioni, Paolo Gallo, e il sindaco Piero Fassino hanno svolto un sopralluogo. “Porta Nuova è un luogo simbolo di Torino – ha detto Fassino all’Ansa – per il servizio che copre, ma anche per la bellezza del manufatto. Dopo diverse vicissitudini, un anno e mezzo fa Grandi Stazioni ha preso in mano i cantieri. Per luglio tutti i lavori saranno finiti, anche il rifacimento delle facciate e il parcheggio sotterraneo di 4 piani, da 450 posti”. “Questo è uno dei nostri lavori più importanti degli ultimi anni – ha aggiunto Gallo – l’unico restauro completamente conservativo. Abbiamo anche recuperato, grazie al Politecnico di Torino, le tavole del colore delle facciate, noto come ‘rosea violacea scura’, e ristrutturato le lose originarie della copertura”.

 

(Foto: il Torinese)

Da qui si Torna su