Studenti di turismo di EnAIP Grugliasco alla scoperta di Berlino

in TRIBUNA

Quattro giorni a Berlino organizzati nei minimi dettagli sono stati il risultato del Lavoro a Progetto della classe 2^ del corso di turismo di EnAIP Grugliasco

Per il primo anno, l’intera organizzazione della gita è stata affidata a studenti e studentesse che, come previsto dal loro percorso di studi, hanno saputo progettare perfettamente il soggiorno nella capitale tedesca. Il primo step è stato decidere la destinazione: dopo aver valutato costi e fattibilità di alcune capitali europee, gli allievi hanno scelto la città di Berlino. Da qui si sono poi occupati di prenotare i voli e riservare le camere in un ostello, prendendo contatti con la gente del posto e comunicando così in lingua straniera. La parte più interessante e divertente è stata però progettare gli itinerari da seguire ogni giorno: durante il percorso, ciascun allievo ha avuto poi l’opportunità di presentare a compagni e insegnanti il monumento o il museo visitato, proprio come una vera guida turistica. I partecipanti alla gita, ovviamente, sono stati gli allievi del corso di turismo, insieme alla classe 3^ del settore termoidraulico e ad alcuni compagni del settore elettrico e vendita; ad accompagnarli, gli insegnanti Silvia Formia, Davide Gelati ed Emanuele Basile, quest’ultimo anche in versione di fotografo ufficiale. Una volta giunti a Berlino, allievi e insegnanti non si sono fatti mancare nulla, tra una passeggiata per la East Side Gallery, la visita al Museo interattivo della DDR, alla porta di Brandeburgo, e al Reichstag, c’è stato spazio per la street-art tra i murales di Kreuzberg. Il risultato non poteva che essere positivo e soddisfacente: per i ragazzi si è trattato anche di un’opportunità per viaggiare, fare nuove scoperte, conoscere e confrontarsi con un contesto culturale diverso, dove le tracce dell’integrazione e i segni della storia del paese sono visibili ovunque.