IMPRENDITORE TORINESE COMPIE 50 ANNI, INREGALO CHIEDE DONAZIONI PER ONLUS

in TRIBUNA

Successo per il ‘compleanno solidale’ di Cristiano Bilucaglia, il mecenate che azzera le bollette di luce e gas.

Compiere gli anni e fare doni, anziché riceverli. E’ successo in questi giorni a Torino. Un fatto singolare, che ha quasi dell’incredibile in epoca di consumismo, con protagonista Cristiano Bilucaglia, da tempo stimato imprenditore e benefattore, famoso per aver introdotto per primo in Italia la moneta complementare, con cui in dieci anni, dal 2009 a oggi, è stato possibile salvare migliaia di imprese dalla crisi, preservando altrettanti posti di lavoro, e creandone di nuovi.

Per le sue prime fortunate 50 candeline, il generoso mecenate piemontese divenuto universalmente noto per essere stato il primo ad azzerare le bollette di luce e gas (Canone Rai e accise incluse)ha scelto di farsi un regalo davvero unico nel suo genere: “A 50 anni suonati, i più raggiungono un discreto livello di saggezza. Ma 50 anni è anche un traguardo per coloro che invece iniziano la gara della vita da una griglia di partenza sfavorevole: proprio tutti quei bimbi del mondo che versano in realtà disagiate, a cuiamorevolmente tende la mano BeChildren, una Onlus a me decisamente cara perché fornisce l’aiuto più bello. Il più utile: portare in loco gli strumenti del cambiamento economico, culturale, sociale. Insegnare a piccoli e adulti, a grandi e piccini, a fare squadra insieme alla luce dei valori che contano per raggiungere e condividere un comune obiettivo, un comune sentire: il bene di una comunità unita e coesa”.

Per poi proseguire: “Motivo per cui, al galà dei festeggiamenti, ho chiesto ai miei numerosi ospiti di pensare a queste persone, prima che a me. Ed il risultato è stato strabiliante: ben più di 5.000 euro donati dagli invitati ai referenti di BeChildren presenti all’evento. Una somma importante, che per i Paesi terzomondisti in cui opera la predetta Onlus rappresenta un capitale cospicuo per il prosieguo delle attività di sostegno in essere”, conclude entusiasta il Presidente di ‘uBroker Srl’.