SPORT Archivi - Pagina 2 di 322 - Il Torinese

SPORT - Page 2

Amichevole Nizza-Torino 1-0

Stengs(N)al 78′

Tabellino

NIZZA (4-3-3): Bulka; Lotomba, Todibo, Dante, Bard; Claude-Maurice, Rosario, Thuram; Brahimi, Delort, Gouiri. A disposizione: Boulhendi, Daniliuc, Mendy, Nahounou, Belahyane, Schneiderlin, Traore, Ilie, Stengs. Allenatore: Favre.

TORINO (3-4-2-1): Milinkovic Savic; Izzo, Zima, Rodriguez; Singo, Lukic, Ricci, Aina; Seck, Linetty; Sanabria. A disposizione: Berisha, Gemello, Bayeye, N’Guessan, Djidji, Akhalaia, Ruszel, Radonjic, Wade, Zaza, Segre, Horvath, Edera, Adopo, Verdi. Allenatore: Juric

Si chiude il ritiro del Toro con una sconfitta di misura contro il Nizza per 1-0.Buona prova dei granata che dominano per larghi tratti di gara ma vengono puniti da un’ingenuità difensiva.Il bilancio delle 5 gare,di questo precampionato,è comunque positivo:3 vittorie e 2 sconfitte con 7 gol fatti e 4 subiti.
Ora 2 giorni di riposo per la rosa granata di Juric e poi il ritorno a Torino al Filadelfia per l’inizio della stagione ufficiale che prenderà il via sabato 6 agosto con i 32esimi di finale della Coppa Italia,in casa all’Olimpico Grande Torino,contro la vincente di Palermo -Reggiana e successivamente sabato 13 agosto nella prima giornata di campionato,fuori casa,contro il neopromosso Monza di Berlusconi
La squadra brianzola è al suo esordio assoluto in serie A.Preoccupano i troppi infortuni:oggi sono usciti anzitempo,nella prima mezz’ora di gioco Izzo per il solito dolore al ginocchio e Zima per un infortunio alla spalla.Altri indisponili sono Dijdij, Buongiorno,Vojvoda e Pellegri.Probabilmente tutti recuperabili.Intanto il mercato porterà,a breve,4 nuovi calciatori richiesti da Juric.

Enzo Grassano

Women’s Softball European Cup 2022

PRESENTATA A TORINO 

Nella  sala trasparenza del Palazzo della Regione Piemonte a Torino è stata presentata la Women’s Softball European Cup 2022, competizione europea per club che si disputerà dal 15 al 20 agosto sui diamanti di Avigliana e di Torino, la quale è inserita è stata inserita nel cartellone degli eventi di Piemonte Regione Europea dello Sport 2022.
All’incontro, mediato da Federico Callegaro, sono intervenuti Fabrizio Ricca – Assessore allo sport Regione Piemonte e consigliere comunale di Torino il quale ha rilasciato questa dichiarazione “Il Softball è uno sport che sta dimostrando anno dopo anno di saper attrarre nuovi atleti, ritagliandosi un posto di tutto rispetto tra le competizioni agonistiche internazionali. Per questo non possiamo che essere orgogliosi di questo grande evento che interesserà Torino e Avigliana – afferma l’assessore -. La nostra Regione crede nello sport e sa bene che eventi simili possono essere un volano per l’economia locale”.
Andrea Archinà – Sindaco di Avigliana ha sottolineato l’importanza della continuità del dopo l’organizzazione dell’Europeo di baseball “Avigliana è pronta per ospitare nuovamente una manifestazione sportiva europea, grazie al softball ancora una volta il nostro territorio è al centro dell’attenzione. L’accoglienza anche questa volta sarà degna del palcoscenico della competizione. I risultati si ottengono con la sinergia delle parti in campo”;
Paolo Murgia – Comitato Organizzatore Locale, rappresentante dalle società aviglianesi che hanno la gestione dell’evento, ha illustrato la competizione, l’iter organizzativo ed ha illustrato quali formazioni scenderanno in campo “Un onore ed un ònere portare ad Avigliana una competizione così importante di softball”;
Maristella Perizzolo – Allenatrice Avigliana Stars e della Nazionale Italiana U15 di softball, si è soffermata sulla parte tecnica e sulle speranze del team piemontese in gara “Il team di Avigliana è pronto per scendere in campo, sarà una competizione avvincente, non vediamo l’ora che inizi. Le avversarie sono importanti, noi non abbiamo fissato un obiettivo”.
Alla conferenza erano presenti anche il delegato del Coni Point di Torino Luigi Casale, Marco Mannucci, Sabrina Olivero ed Isabella Dalbesio rispettivamente consigliere federale FIBS, presidente e consigliere del Comitato Regionale FIBS Piemonte.

𝗕𝗮𝘀𝗲𝗯𝗮𝗹𝗹: 𝗔𝗰𝗰𝗮𝗱𝗲𝗺𝗶𝗮 𝗣𝗶𝗲𝗺𝗼𝗻𝘁𝗲 𝟮𝟬𝟮𝟮/𝟮𝟯, 𝗶𝗹 𝟮𝟭 𝘀𝗲𝘁𝘁𝗲𝗺𝗯𝗿𝗲 𝗮 𝗧𝗼𝗿𝗶𝗻𝗼 𝗶𝗹 𝗽𝗿𝗶𝗺𝗼 𝘁𝗿𝘆𝗼𝘂𝘁

Parte l’iter per l’ingresso nell’Accademia Piemonte 2022/23 di baseball, riservata agli atleti nati negli anni 2005, 2006, 2007, 2008 e 2009; il primo test selettivo è in programma il 21 settembre alle ore 17, nell’impianto del baseball di via Passo Buole a Torino. Saranno 15 i cadetti selezionati, i quali oltre alla frequenza tri-settimanale del corso che avrà inizio il 18 ottobre 2022 e terminerà il 16 marzo 2023(MARTEDI’ e GIOVEDI’ 16.45-19.15, SABATO 15-17.30), avranno l’opportunità di essere a disposizione di uno staff d’eccezione, dal quale poter apprendere e migliorare i fondamentali dello sport che per la maggior parte dei ragazzi è ragione di vita.

questo lo staff della stagione 2022/23

𝗥𝗘𝗦𝗣𝗢𝗡𝗦𝗔𝗕𝗜𝗟𝗘𝗔𝗖𝗖𝗔𝗗𝗘𝗠𝗜𝗔: Sabrina OLIVERO 𝗣𝗿𝗲𝘀𝗶𝗱𝗲𝗻𝘁𝗲𝗥𝗲𝗴𝗶𝗼𝗻𝗮𝗹𝗲𝗙𝗜𝗕𝗦

𝗖𝗢𝗢𝗥𝗗𝗜𝗡𝗔𝗧𝗢𝗥𝗘𝗜𝗡 𝗟𝗢𝗖𝗢: Michela PASSARELLA

𝗗𝗜𝗥𝗘𝗧𝗧𝗢𝗥𝗘𝗦𝗣𝗢𝗥𝗧𝗜𝗩𝗢: Giovanni Mario COSTA (𝗛𝗶𝘁𝘁𝗶𝗻𝗴𝗲 𝗕𝗮𝘀𝗲𝗿𝘂𝗻𝗻𝗶𝗻𝗴𝗖𝗼𝗮𝗰𝗵)

𝗖𝗢𝗔𝗖𝗛: Luca COSTA (𝗗𝗲𝗳𝗲𝗻𝘀𝗲𝗲 𝗖𝗮𝘁𝗰𝗵𝗶𝗻𝗴𝗖𝗼𝗮𝗰𝗵)

𝗣𝗜𝗧𝗖𝗛𝗜𝗡𝗚𝗖𝗢𝗔𝗖𝗛: Alessandro Rosa COLOMBO

𝗣𝗥𝗘𝗣𝗔𝗥𝗔𝗧𝗢𝗥𝗜𝗔𝗧𝗟𝗘𝗧𝗜𝗖𝗜: OPERATORI DELLO STUDIO S.U.R.F. SRLS

𝗠𝗔𝗚𝗚𝗜𝗢𝗥𝗜𝗜𝗡𝗙𝗢:

📞 Michela Passarella 3487358127

📩 accademia.fibspiemonte@gmail.com | piemonte@fibs.it

AL TRY OUT di MERCOLEDI’ 21 SETTEMBRE DALLE 17, oltre lo Staff saranno presenti i coordinatori delle Nazionali Baseball Gianmarco FARAONE e Robert CRAMER. Anche i giocatori che fanno parte della Nazionale U15 o U18 dovranno sostenere la prova Tryout Process.

Il test di accesso, che avverrà alla presenza dello staff Elite e i responsabili dell’Instructional League avrà una durata totale di 2 ore che prevede:

  • Bullpen a 15 lanci (comando fastball, velocità, meccanica)
  • Batting practice a 2 giri
  • Difesa nelle rispettive posizioni in campo con tiri alle basi
  • Baserunning.

Report di scouting da condividere con allenatori e giocatori, seguendo il modello di scouting per i giocatori di posizione;

  • Guanto
  • Braccio
  • Corsa di base
  • Battere per il contatto
  • Battere per la potenza
  • Proiezione Seguendo il modello di scouting per i lanciatori;
  • Fastball • Off-speed • Comando/controllo
  • Meccanica
  • Proiezione Inizio 18/10/2022 Termine 16/03/2022 Gli appuntamenti rispetteranno il calendario scolastico regionale

Monitoraggio “in season” 1 sessione aprile, 1 sessione maggio, 1 sessione giugno

Tre sedute di allenamento settimanali:

MARTEDI’ 16.45-19.15 GIOVEDI’ 16.45-19.15 SABATO 15-17.30

Fascia di età: 2005/2006/2007/2008/2009

Numero massimo di candidati ammessi: 15

𝗣𝗹𝗮𝘆𝗲𝗿 𝗗𝗲𝘃𝗲𝗹𝗼𝗽𝗺𝗲𝗻𝘁𝗣𝗹𝗮𝗻

I partecipanti potranno giocare partite contro altre accademie vicine e in tornei organizzati contro quelle di altre Federazioni.

La tecnologia Blast Motion sarà adottata per effettuare verifiche periodiche necessarie per valutare i progressi dei ragazzi e l’attuazione del programma.

Per ogni accademia sarà scelto un giocatore idoneo per il profilo del college Between The Lines (conoscenza della lingua inglese, voti scolastici, disciplina e carattere devono essere buon livello).

Toro: arriva Lazaro

Ultim’ora! Un ottimo acquisto per il Torino dopo la tempesta polemica rissosa di ieri tra Vagnati e Juric: arriva Lazaro! L’allenatore chiedeva rinforzi ed un colpo è arrivato subito. Il Toro ha preso Valentino Lazaro dall’Inter, è un prestito con diritto di riscatto, questa la formula del trasferimento dai nerazzurri. Per Juric un esterno in più,nazionale austriaco che può giocare come esterno destro e sinistro.Prossimo arrivo il trequartista nazionale russo MIRANCHUK dall’Atalanta.A breve i dettagli. Enzo Grassano

Furibonda lite tra il Ds Vagnati e il tecnico granata Juric

Ultim’ora

Tanto tuonò che piovve ed, aggiungiamo noi, era inevitabile che accadesse prima o poi. Urla, spintoni, minacce, insulti: il tutto ripreso da un telefonino all’Interno dell’albergo che ospita il Torino. È da troppo tempo che Juric sta zitto perché i rinforzi promessi non arrivano.Vagnati ha pagato stasera ma statene certi i prossimi strali saranno contro l’unico “responsabile” del non mercato granata:il presidente Cairo.Cosa succederà adesso? Dimissioni Juric? Vagnati licenziato?Contestazione furibonda dei tifosi granata per cacciare Cairo? Ogni giorno,ora,minuto è valido perché accada qualunque cosa! Per esempio un bel segno di pace con baci ed abbracci e gli arrivi dei 5 calciatori chiesti dal tecnico granata Juric.
Enzo Grassano

Amichevole Torino-Apoel Limassol 1-0

Sanabria al 40’ST

Si chiude il ritiro estivo del Toro, in terra austriaca,con la terza vittoria consecutiva contro la squadra campione di Cipro:l’Apoel Limassol.Nel primo tempo scende in campo una
squadra rivoluzionata dal tecnico granata Juric,un Toro B con tutte le riserve, alcuni giovani della primavera ed altri giocatori che lasceranno il Toro in quanto non fanno parte del progetto granata “Europa “targato Juric.
Tanta volontà,qualche buona giocata ma manca la qualità ed infatti il punteggio rimane bloccato sullo 0a0.
Poi nel secondo tempo,con la girandola delle sostituzioni,entrano in campo i titolari e si vede! Belle giocate ad ampio respiro,difesa sicura, centrocampo propositivo ed attacco in gol con un bella rete di Sanabria.A breve arriveranno i 4 rinforzi chiesti da Juric e così il progetto “Europa” decollerà in maniera definitiva.

Enzo Grassano

Universiadi 2025. Bardonecchia pronta ad indossare il “Look of the city”

Oggi , presso la Regione Piemonte, il Comitato Organizzatore delle Universiadi di Torino 2025 ha presentato il “Look of the city” dedicato alle città che ospiteranno le gare.

Un nuovo passo verso questo importantissimo evento, in programma dall’11 al 23 gennaio 2025, e che vedrà Bardonecchia nel ruolo di grande protagonista, come sede di tutte le competizioni di sci Alpino, Snowboard e freestyle.

 

La località alpina conferma così, ancora una volta, la grande attenzione al mondo sportivo universitario, come testimoniano le tante attività svolte in collaborazione con la Colomion S.p.A e con il Cus Torino, le diverse edizioni dei Campionati Nazionali Universitari e, soprattutto, l’organizzazione delle Universiadi Invernali del 2007. Dopo aver collaborato con il Cus Torino nella preparazione del dossier di candidatura, ed i sopralluoghi sulle piste di gara del 4 e 5 maggio scorso da parte dei responsabili della FISU ( Federazione Internazionale Sport Universitari) e della FIS (Federazione Internazionale Sci), Bardonecchia è adesso pronta a “vestirsi” con il look individuato dal Comitato Organizzatore ed intraprendere l’entusiasmante viaggio che porterà alle gare del 2025.

 

“L’obiettivo che ci siamo posti – sottolinea il Sindaco Chiara Rossetti –  è rendere Bardonecchia Capitale dello sport all’aria aperta ed i Giochi Mondiali Universitari 2025 saranno il nostro traguardo. In questi anni la nostra sfida sarà puntare sempre più su eventi legati ai giovani ed allo sport, con l’ambizione di diventare una località sportiva universitaria”. ” L’augurio che faccio a tutti noi – conclude il primo cittadino – è quello di vivere il periodo, che ci separa dai Giochi Mondiali Universitari, mettendo in campo i valori che lo sport ci insegna: attenzione alle relazioni sociali, all’integrazione, all’inclusione, regole, rispetto, fiducia, spirito di squadra ed amicizia”.

Amichevole a Dallas(USA): Barcellona-Juventus 2-2

Un’ottima Juve 

pareggia 2-2 contro il Barcellona a Dallas nel secondo match del Summer Tour 2022.I Bianconeri volano grazie ad un ritrovato Moise Kean: doppietta per l’attaccante classe 2000, che ha riequilibrato per due volte le reti di Ousmane Dembélé.Grandissima prova di Di Maria che è già il leader,trascinatore della Juve:sontuosa prova di Bremer che ha stoppato più volte Lewandowski,neo acquisto del Barcellona.Per Pogba l’infortunio subito l’altro ieri è più grave del previsto:2 mesi di stop!
Per quanto riguarda il mercato Juve è molto vicino l’incredibile colpo Firmino!
Attaccante in uscita dal Liverpool,bomber della nazionale Brasiliana.

Barcellona Juve 2-2: risultato e tabellino

Reti: 34′ Dembélé, 38′ Kean, 41′ Dembélé, 52′ Kean

BARCELLONA (4-3-3): Ter Stegen (46′ Pena); Sergi Roberto (32′ Dest) (77′ Collado), Christensen (62′ Torre), Garcia (46′ De Jong), Jordi Alba (62′ Piqué); Nico Gonzalez (46′ Gavi), Busquets (46′ Pjanic), Kessié (62′ Balde); Dembélé (46′ Raphinha) (77′ Abde), Lewandowski (62′ Depay), Aubameyang (46′ Ansu Fati) (76′ Casado). All. Xavi. A disp. Tenas

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny (46′ Perin); Danilo (60′ Fagioli), Bonucci (46′ Gatti), Bremer (59′ Rugani), Alex Sandro (60′ Pellegrini); Rovella, Locatelli (60′ Compagnon), Zakaria; Cuadrado (77′ Barbieri), Kean (77′ Cudrig), Di Maria (76′ Soulé). All. Allegri. A disp. Pinsoglio, Garofani, McKennie, Vlahovic, Aké, Da Graca

Ammoniti: 74′ Di Maria, 84′ Barbieri

Enzo Grassano

26 luglio 1994 Alexi Lalas arriva in Italia: è il primo giocatore americano!

Accadde oggi

Esattamente 28 anni fa il Padova, appena promosso in serie A, acquista il difensore centrale della nazionale USA, buon giocatore ed anche un vero personaggio fuori dal campo,attento alle tematiche politiche ed ambientali,bravo suonatore di chitarra.Non parte bene la sua avventura nel nostro Paese perché appena atterrato in Italia rivela che ha altre offerte contrattuali e che appena rientrato in Patria sceglierà attentamente in quale squadra firmare.
Finirà tutto bene grazie al pressing dei dirigenti biancoscudati e del grande affetto che gli riversa la tifoseria biancorossa padovana.
Si è ritirato nel 2003 dopo aver giocato 44 gare nel Padova mettendo a segno 2 reti.Nella nazionale statunitense ha disputato 96 partite realizzando 9 gol.
Oggi è un apprezzato commentatore sportivo negli USA.

Enzo Grassano

Beach volley al Palavillage

Esplode la voglia di beach volley e il Palavillage fa il pieno di appassionati

L’estate fa scoppiare la voglia di beach volley ma il caldo e l’umidità mettono a dura prova la passione degli sportivi, anche i più esperti e appassionati.

In queste ultime settimane la soluzione più amata dai torinesi è il beach volley indoor…tutto il bello di una partita con i piedi nella sabbia con i vantaggi di un’aria (condizionata) fresca e secca.

Palavillage, nuovissima e attrezzatissima struttura alle porte di Torino, da settimane sta registrando il tutto esaurito non solo sui campi da Padel ma anche in quelli da beach volley.

Una vera e propria spiaggia metropolitana, tre campi dotati di tutte le ultime tecnologie: finissima sabbia portoghese – la migliore disponibile sul mercato – igienizzata tutto l’anno e riscaldata in inverno, reti di ultima generazione, illuminazione naturale e una temperatura ottimale in ogni stagione. 

Campi perfetti per sentirsi in vacanza anche in città, giocare tra amici, frequentare corsi e partecipare a tornei ed eventi organizzati da BVT – Beach Volley Training, società torinese vincitrice del Campionato italiano per società 2021 che ha in gestione l’area beach volley di Palavillage e che, con oltre 500 atleti, offre una vasta panoramica di scelta di corsi specifici per il beach volley con istruttori qualificati per tutte le età e livello di gioco. A partire dai più piccoli, dove il Mini Beach Volley (dai 6 ai12 anni) rappresenta una vera attività propedeutica con un programma motorio finalizzato al Beach Volley, ai corsi per adulti con tutti i livelli di gioco.

Palavillage

Viale Lucio Battisti 10, Grugliasco (TO)

www.palavillage.com

Palavillage è il luogo ideale per vivere l’esperienza del villaggio vacanze in città unendo sport e divertimento, tempo libero e cura di sé. È uno spazio unico in Italia: 8000mq attrezzati e progettati secondo i concept più innovativi e tecnologici che sorgono all’interno dell’ex capannone industriale Camel, riqualificato in chiave ecosostenibile. Non solo uno dei più grandi poli italiani di padel indoor, ma anche un nuovo centro di aggregazione che strizza l’occhio al sociale. Palavillage è un luogo di aggregazione per tutti, sportivi, gruppi, famiglie, amici, adulti e bambini, nel quale convivono, interconnessi fra loro: Sport, con 10 campi da Padel di ultima generazione, 3 campi da beach volley gestiti da BVT Beach Volley Training e palestra fitness; Free time, con Fisio e Funzione, uno studio di osteopatia e massofisioterapia, un centro benessere con estetica avanzata, parrucchiere e criosauna gestito da Pearl’age, un Hub Store che ospita referenze sportswear, fashion e di interior design, a cura dei brand Suite 55, Perrero Porte e Finestre, iGD PhotoWork, un’area meeting e una dedicata al coworking gestita in collaborazione con CowoFamily club, spazi per attività ludiche e didattiche per bambini e ragazzi in collaborazione con Bricks4Kidz®, e area ristorazione per tutta la famiglia gestita da Gerla 1927.