Allasia: “Basta violenze, la Tav è un’opera strategica”

Il presidente del Consiglio regionale sugli scontri in Valle di Susa tra Polizia e No Tav

 

“La Tav è un’opera strategica per il Piemonte e per l’Italia, decisa democraticamente che porterà benefici all’intero Paese. Trovo assurdo che in un momento difficile come quello attuale, ci siano azioni violente anche ai danni degli operatori del cantiere. L’ennesima indecente guerriglia in Valle di Susa contro le forze di Polizia è stata  provocata da dei delinquenti, e come tali devono essere trattati. Faccio un appello al Ministro dell’Interno affinché intervenga duramente per mettere fine a queste continue violenze. Ringrazio ed esprimo ancora una volta solidarietà e vicinanza alle nostre forze dell’ordine e a tutti i lavoratori impegnati nella costruzione della Tav.”

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articolo Precedente

Locatelli (Prc-Ss): “dalla parte di chi resiste alle grandi opere in Valsusa”

Articolo Successivo

Pitbull a spasso pericolosamente per strada. Il padrone aggredisce i vigili, denunciato per possesso di armi e droga

Recenti:

IL METEO E' OFFERTO DA