Grimaldi (Luv): “Negozi al dettaglio aperti e le medie stanno a casa?

in POLITICA

“Ecco il messaggio più ricorrente che mi sta arrivando”

Comprendo i timori degli epidemiologi sui trasporti, e purtroppo so che la Regione è troppo lenta nel dare dare al Piemonte un vero piano straordinario dei trasporti. Ma le scuole medie, come ci ricordano in queste ore genitori e gli studenti, sono istituzioni di prossimità, gli studenti spessissimo non si avvalgono del trasporto pubblico per recarsi a scuola. Ascoltiamo questo appello.

E Cirio, invece di andare in piazza a fare il venditore di pentole con gli studenti a favore di fotocamera, faccia quello che non ha fatto per tutta la scorsa estate: un piano per il rientro in sicurezza, con orari scaglionati e turnazioni. Che di ipocrisia ne abbiamo avuta abbastanza” – è il commento di Marco Grimaldi, capogruppo di Liberi Uguali Verdi in Regione all’annuncio di Cirio di mantenere la DAD per le classi seconde e terze medie piemontesi.

Recenti: POLITICA

IL METEO E' OFFERTO DA



Da qui si Torna su