Festa Provinciale del PD, Bossuto: “Vediamoci Chiaro”

in TRIBUNA

pdIl Consigliere di opposizione alla Circoscrizione 2 (Santa Rita- Mirafiori) Juri Bossuto ha depositato oggi un’interrogazione sulla Festa della federazione provinciale del PD nel nome di quella trasparenza amministrativa che è punto nodale del programma di Torino in Comune e dell’operato degli eletti nelle sue fila.

Queste le motivazioni dell’atto nelle dichiarazioni di Bossuto:

“Trasparenza significa non avere segreti e non avere segreti significa gestire la cosa pubblica nella buona fede e nell’interesse collettivo. Ecco perché vorremmo che venisse fatta luce sulle circostanze alla base dell’assegnazione degli spazi di Piazza d’Armi per la festa provinciale del PD. Da anni osserviamo con una certa curiosità che la manifestazione avviene, senza soluzione di continuità, in un’area utilizzata nei mesi precedenti come una sorta di Punto Verde dato in gestione ad una bossuto jurirealtà associativa individuale.

Una strana forma di collaborazione, se tale si rivela, poiché l’area è certamente pubblica così come la manifestazione estiva è patrocinata, crediamo, da Comune e Circoscrizione. Questa commistione di eventi di carattere politico con eventi di carattere sociale desta in noi una profonda preoccupazione, basti pensare che nel parco di Piazza d’Armi, area pubblica, si è fatta una fitta campagna di sostegno al “SI” per il prossimo referendum consultivo costituzionale dando vita ad un grave precedente se verificatosi, come si ipotizza, all’interno di un evento finanziato e sostenuto dalla Città e dalla Circoscrizione. Ecco perché chiediamo chiarezza e confidiamo in una solerte calendarizzazione da parte della Presidente Bernardini”.

 

 

Recenti: TRIBUNA

“Quartiere Pulito”

Riceviamo e pubblichiamo Si chiama “Quartiere Pulito, si ispira a La Via della Felicità di L. Ron  Hubbard ed
Da qui si Torna su