"In via Nizza il cantiere infinito fa strage di attività commerciali" - Il Torinese

“In via Nizza il cantiere infinito fa strage di attività commerciali”

 

Ancora 18 mesi di sofferenza: i lavori non termineranno prima della fine del 2020. Se tutto andrà bene. Un’agonia iniziata nel 2012. Ancora oggi i negozi continuano a chiudere

Hanno patito anni di disagi. Neanche oggi intravvedono – è proprio il caso di dirlo – la luce in fondo al tunnel. Commercianti e residenti di via Nizza e dintorni avranno almeno il diritto di sapere con certezza quando i lavori per il prolungamento della Linea Metro 1 saranno terminati e quando si potrà tornare a tutti gli effetti a una situazione di normalità? Evidentemente no: è tutto un coro di “crediamo”, “contiamo” e “speriamo”, con un controcanto di “possibilmente entro”, “verosimilmente prima di” e “auspicabilmente non oltre”. Nel frattempo, le serrande che si abbassano quasi non si contano più.

Silvio Magliano – Capogruppo Moderati, Consiglio Comunale Torino.

Articolo Precedente

TROFEO PINOCCHIO, LA FINALE NAZIONALE PER LA PRIMA VOLTA A VENARIA REALE

Articolo Successivo

Pneumatici, come conoscere la loro età esatta

Recenti:

IL METEO E' OFFERTO DA

Auto Crocetta