OFTALMICO: D’AMICO (FI) CENTRO SINISTRA SPACCATO

in TRIBUNA

sala ROSSARICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

“Il centro sinistra ha nuovamente dimostrato che il futuro di un ospedale e la salute di migliaia di cittadini non sono inseriti tra le priorità di chi governa la nostra città

 

Abbiamo presentato una mozione salva Oftalmico in Comune di Torino ma l’unico risultato che abbiamo ottenuto è l’ennesima assenza di un centro sinistra spaccato, che nelle piazze difende l’ospedale e che nelle aule non si vuole mettere contro i suoi stessi generali al governo della Regione ” lo dichiara il vice presidente del Consiglio Comunale, Angelo d’Amico, durante il consiglio comunale dedicato al futuro dell’ospedale, da lui stesso richiesto.

” Il centro sinistra ha nuovamente dimostrato che il futuro di un ospedale e la salute di migliaia di cittadini non sono inseriti tra le priorità di chi governa la nostra città. È davvero vergognoso che chi, proprio in questi giorni, sta figurando in ogni iniziativad_amico torinese per dimostrare il proprio interesse verso la città non abbia avuto il coraggio di votare una mozione che avrebbe salvato il destino di un ospedale fondamentale.”, aggiunge d’Amico.

” Chiudere un ospedale funzionante conclude è un’assurdità. Ma ancora più assurda è questa continua presa in giro da parte di chi intende rinnovare il proprio mandato governativo. Fassino e la sua giunta tirino giù la maschera una volta per tutte e dicano chiaramente se preferiscono essere i signor si di Chiamparino o Saitta oppure se intendono ascoltare tutti quei 70 mila cittadini che hanno firmato contro la chiusura dell’Oftalmico”

Recenti: TRIBUNA

“Quartiere Pulito”

Riceviamo e pubblichiamo Si chiama “Quartiere Pulito, si ispira a La Via della Felicità di L. Ron  Hubbard ed
Da qui si Torna su