Italia Lib Pop chiede le dimissioni del rettore di UniTo

Italia Liberale e Popolare, dopo quanto accaduto nell’atrio di Palazzo Nuovo, trasformato in moschea ed in palco per l’apologia della Jihad, richiede le dimissioni immediate del Rettore dell’Università degli Studi di Torino Stefano Geuna.

Dopo aver accettato le imposizioni dei collettivi studenteschi di estrema sinistra decretando l’interruzione dei rapporti accademici con le Università Israeliane, di fatto politicizzando la ricerca universitaria, e dopo aver lasciato che impunemente le sedi universitarie venissero occupate, privando del diritto allo studio tutti coloro che hanno un’opinione diversa da quella della sinistra radicale, la trasformazione della principale sede delle facoltà umanistiche dell’Ateneo in una moschea rappresenta un vero e proprio oltraggio all’istituzione ed alla sua laicità.

Pertanto, riteniamo che le dimissioni del Rettore siano un atto dovuto e di rispetto nei confronti della Città, degli Studenti e dell’Istituzione che rappresenta.

Italia Liberale e Popolare

Leggi qui le ultime notizie: IL TORINESE

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articolo Precedente

Maltempo, il bilancio degli interventi

Articolo Successivo

Festival della Tv ultimo giorno

Recenti:

Macron e Scurati

IL COMMENTO di Pier Franco Quaglieni Il presidente della repubblica francese Macron sempre più in affanno

Quel 1994 nero

IL COMMENTO Di Pier Franco Quaglieni Nella primavera del 1994 Berlusconi vinse le elezioni politiche contro

IL METEO E' OFFERTO DA

Auto Crocetta