Palazzo Lascaris - aula del Consiglio regionale del Piemonte

Canalis (Pd): “Emergenza abitativa questione epocale. Ma cosa fa la Giunta Cirio?”

Nel 2022, 4.000 sfratti in Piemonte e solo il 5% del bisogno di casa soddisfatto dall’edilizia residenziale pubblica, ma la Giunta Cirio respinge la proposta PD per migliorare fondo sociale e criteri di canone e decadenza.

 

 Mentre per il secondo anno di fila il Governo Meloni latita sul piano casa nazionale e azzera il fondo per la morosità incolpevole e quello di sostegno alla locazione, neppure dalla Giunta Cirio arrivano risposte adeguate all’emergenza casa. In tutta la legislatura regionale che volge al termine, il dibattito su questo tema delicato è stato molto timido e discontinuo, nonostante l’aumento delle famiglie bisognose.

La scorsa settimana la maggioranza di centrodestra ha approvato la riforma dei punteggi, che premia assurdamente chi risiede in Piemonte da 15, 20 o 25 anni, una permanenza eccessiva e molto discriminatoria, ed oggi ha bocciato la mia riforma dei requisiti di assegnazione, delle commissioni sulla decadenza, delle commissioni utenze e del fondo sociale, contenuta nella proposta di legge a mia prima firma sull’edilizia sociale. A 14 anni dalla legge regionale 3/2010, si trattava di interventi puntuali e molto attesi dalle parti sociali, che avrebbero migliorato la vita dei richiedenti e degli assegnatari di case popolari, in particolare riducendo gli anni di residenza per fare domanda.

Purtroppo, anche a fine legislatura questa maggioranza sembra del tutto assorbita da provvedimenti di carattere elettoralistico e non bada alle questioni di sostanza che interessano alle fasce più fragili della popolazione piemontese. Il diritto alla casa è un tema epocale su cui la destra sta facendo solo propaganda.

Monica CANALIS – consigliera regionale PD

 

Leggi qui le ultime notizie: IL TORINESE

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articolo Precedente

“Mozarteumorchester Salzburg”, concerto in Duomo promosso dall’Accademia della Cattedrale di San Giovanni

Articolo Successivo

Trofeo Filippini a Novara: trasferta da incorniciare per la ValleBelbo Sport

Recenti:

Se vuoi la pace spendi in armi

EDITORIALE  Di Adolfo Spezzaferro direttore de “L’identità” Leggi l’articolo ⤵️ https://www.lidentita.it/se-vuoi-la-pace-spendi-in-armi/ Leggi qui le ultime notizie:

IL METEO E' OFFERTO DA

Auto Crocetta