“Il grido della pace” Religioni e Culture in dialogo da Roma a Torino - Il Torinese

“Il grido della pace” Religioni e Culture in dialogo da Roma a Torino

 Alla Casa del Teatro dei ragazzi e dei giovani

Quest’anno, l’incontro internazionale di preghiera per la pace delle religioni mondiali, nello spirito di Assisi, ha avuto come titolo “Il grido della pace- Religioni e culture in dialogo”. Si è svolto a Roma da domenica 23 a martedì 25 ottobre. L’evento ha raccolto le attese di pace dei popoli e delle culture, in un tempo segnato dal tragico ritorno della guerra in Europa, che sta causando molte vittime e molta distruzione. C’è bisogno di inviare un forte messaggio di speranza e di fiducia nel futuro.
Oggi lo “spirito di Assisi”, uno spirito di dialogo e amicizia, capace di coinvolgere leader religiosi, politici e gente comune nella costruzione della pace a ogni latitudine, appare sempre più necessario. Su questo si sono confrontati leader religiosi e rappresentanti dei popoli e delle culture di ogni parte del mondo nei tre giorni di convegno, che si è tenuto al Centro Congressi La Nuvola, conclusosi con la preghiera per la pace al Colosseo insieme a Papa Francesco, e con l’approvazione di un appello comune.
Ritenendo che un documento così importante e significativo meriti di essere condiviso e conosciuto il più possibile, si è pensato di promuovere anche in Piemonte un momento di dibattito che approfondisse quanto realizzato il 25 ottobre scorso al Colosseo dai leader mondiali delle religioni.
Il Coordinamento interconfessionale del Piemonte “Noi siamo con voi” e il Comitato Interfedi della Città di Torino, con il patrocinio del Consiglio Regionale e del proprio Comitato per i diritti umani, si sono uniti nella comunità di Sant’Egidio per condividere l’impegno per la pace, nato dalle diverse tradizioni religiose, offrendo a tutta la comunità civile un gesto di responsabilità e di concordia per la pace. Anche i responsabili di diverse comunità religiose presenti a Torino e in Piemonte sottoscriveranno l’appello di pace di Roma, unendosi ai leader delle religioni mondiali.
L’appuntamento è per sabato 26 novembre, alle 18:30, alla Casa del teatro dei ragazzi e dei giovani, in corso Galileo Ferraris 266, a Torino.
Saranno presenti Daniela Sironi, per la comunità di Sant’Egidio; Valentino Castellani, Presidente del comitato Interfedi della Città di Torino; Giampiero Leo, portavoce del Coordinamento Interconfessionale del Piemonte “Noi siamo con voi”.

Mara Martellotta

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articolo Precedente

Band P38, perquisizioni per istigazione a delinquere

Articolo Successivo

Una montagna sacra per il Gran Paradiso

Recenti:

IL METEO E' OFFERTO DA

Auto Crocetta