Sentenza Foodinho, Grimaldi (Verdi Sinistra): Da qui riconoscimento di tutti i rider di Glovo - Il Torinese

Sentenza Foodinho, Grimaldi (Verdi Sinistra): Da qui riconoscimento di tutti i rider di Glovo

“Un’altra importantissima sentenza  dalla sezione lavoro del tribunale di Torino: riconosciuta la natura subordinata del lavoro dei fattorini della piattaforma digitale Foodinho. Un riferimento per arrivare a riconoscere il lavoro subordinato di tutti i rider che operano sulla piattaforma di Glovo” – dichiara il Vice-capogruppo di Alleanza Verdi Sinistra, Marco Grimaldi, commentando l’esito della causa intentata da un lavoratore contro Foodinho Srl (piattaforma Glovo), patrocinata da Nidil Cgil Torino.

“Il Tribunale ha accertato che ‘tra le parti si è instaurato […] un rapporto di lavoro subordinato a tempo indeterminato con il diritto del ricorrente all’inquadramento nel VI livello del CCNL Terziario, distribuzione e servizi” – prosegue Grimaldi, che ha depositato alla Camera la proposta di legge “Disposizioni inmateria di lavoro mediante piattaforme digitali”. – “Il Giudice ha anche riconosciuto come tempo-lavoro tutto l’orario dalla loggatura all’effettiva conclusione degli slot lavorativi, ovvero tutto il periodo di disponibilità offerto dai rider, indipendentemente dall’effettivo tempo di consegna al cliente. Foodinho dovrà pagare al lavoratore in causa le differenze retributive. La battaglia per i diritti, le tutele e la dignità di tutti i rider e le rider va avanti. I tribunali si sono espressi, è ora che la politica si assuma la responsabilità di mettere nero su bianco questi diritti!”

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articolo Precedente

Giovanna Russo: come creare il tuo benessere e la tua felicità

Articolo Successivo

Curiosità mondiali!

Recenti:

IL METEO E' OFFERTO DA

Auto Crocetta