Adrien il calciatore 18enne non ce l’ha fatta I suoi organi salveranno vite umane

Non ce l’ha fatta Adrien Sandjo, il calciatore di 18 anni è morto dopo essere stato ricoverato per un malore durante una partita nel campo di via Palatucci a Torino.

Ieri sera i medici delle Molinette (nella foto) avevano dichiarato la morte cerebrale.

La madre del ragazzo ha deciso  che gli organi del figlio venissero donati a malati in attesa di trapianto.

Così fegato, cornee, e reni di Adrien permetteranno di vivere a quattro persone.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articolo Precedente

“La finestra sul futuro”, storia di premonizioni e di percorsi di vita inaspettati

Articolo Successivo

Da Torino a Roma per trovare il figlio: muore investito

Recenti:

IL METEO E' OFFERTO DA