E’ ancora un giallo la morte dell’uomo decapitato a Torino

Si chiamava Mohammad Ibrahim, il 25enne decapitato  nella notte nel suo appartamento a Torino

Il giovane stato trovato nella sua camera da letto. Ha scoperto il cadavere il suo coinquilino connazionale del Bangladesh, che ha telefonato alla polizia. Molte persone, tra cui altri connazionali di Mohammad e lo stesso coinquilino sono state ascoltate dagli inquirenti.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articolo Precedente

Nuoto: le gare a Torino

Articolo Successivo

Con “Torino Tales” riparte la promozione della città

Recenti:

IL METEO E' OFFERTO DA