Tre importanti appuntamenti per l’Aquatica Torino

Tante competizioni vedranno impegnata l’Aquatica Torino nel prossimo weekend. Sabato 8 maggio alle 14.30 e domenica 9 maggio alle 9.30 e successivamente alle 15.30, al Palazzo del Nuoto di Torino, in via Filadelfia 90, si svolgerà la qualificazione regionale per il Campionato Italiano Assoluto.

Tanti i tesserati Aquatica al via delle competizioni in programma, che saranno: manichino pinne e torpedo, Super lifesaver, Percorso misto 100 metri, manichino pinne 100 metri, nuoto ostacoli 200 metri e Trasporto manichino. Per ogni gara saranno stabilite le classifiche maschile e femminile. Al via vi sarà anche Cristina Leanza, reduce da un collegiale con la nazionale italiana. 

Nove atlete nella categoria juniores ad altrettante in quella assoluta rappresenteranno l’Aquatica Torino nel Campionato Regionale Estivo di nuoto sincronizzato, valido anche come qualificazione ai Campionati Italiani Juniores ed Assoluti. Ilaria Sacco e Bianca Salierno parteciperanno alla “Solo” Juniores, Federica Di Venere, Martina Faccio, Bianca Salierno ed Ilaria Sacco saranno al via della “Solo” Assoluti. Le coppie Beatrice Mulatero – Giulia Valentini ed Elisa Mattio – Cristina Sartore gareggeranno nella “Duo” Juniores, mentre Federica Di Venere – Bianca Salierno, Sofia Artesano – Martina Faccio, Beatrice Mulatero – Giulia Valentini ed Elisa Mattio – Cristina Sartore saranno le quattro coppie per il “Duo” Assoluti. Infine due le squadre da otto componenti al via delle gare. Nella competizione Juniores vi saranno Ilaria Sacco, Bianca Salierno, Beatrice Mulatero, Elisa Mattio, Cristina Sartore, Sofia Artesano, Giulia Valentini e Martina Faccio, con Martina Moià riserva. Nella gara Assoluti scenderanno in acqua Federica Di Venere, Ilaria Sacco, Bianca Salierno, Beatrice Mulatero, Elisa Mattio, Cristina Sartore, Sofia Artesano e Martina Faccio, con Giulia Valentini come riserva. Appuntamento alle 8.40 e successivamente alle 13, alla Piscina Stadio Monumentale di Torino, in Corso Galileo Ferraris 294.

 

Infine, domenica mattina appuntamento con la gara di triathlon medio a Candia Canavese. Per la prima volta Maria Pia Sciarrone, dell’Aquatica Torino, si cimenterà in questo tipo di prova che comprende 1900 metri di nuoto, 90 km di bicicletta e 21 km di corsa. 

Sempre per quanto riguarda il triathlon, Sergiy Polikarpenko, figlio d’arte dell’Aquatica Torino, è recentemente tornato dal primo appuntamento ufficiale del Progetto Sviluppo Italia, che a Baratti, dal 3 al 5 maggio, ha visto partecipare i talenti più promettenti del triathlon azzurro. Tre giornate intense per Polikarpenko e gli altri azzurri, con sedute di allenamento individualizzate nel rispetto della programmazione dei singoli atleti e caratterizzate dal dialogo tra staff federale, tecnici personali e gli stessi atleti. 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articolo Precedente

Le iniziative del Consiglio regionale in occasione dell’8 maggio, Giornata mondiale della CRI

Articolo Successivo

Il Salone dell’orientamenti raddoppia: a maggio un nuovo programma di appuntamenti

Recenti:

IL METEO E' OFFERTO DA