Il Crocifisso nell’aula di Palazzo Lascaris

in POLITICA

Il Crocifisso donato al presidente dell’Assemblea regionale Stefano Allasia dall’arcivescovo della Diocesi di Torino monsignor Cesare Nosiglia è stato affisso nell’Aula consiliare di Palazzo Lascaris.

La decisione di appendere il Crocifisso – offerto da monsignor Nosiglia al presidente Allasia al termine dell’incontro avvenuto il 9 ottobre 2019 al Palazzo dell’Arcivescovado di Torino – è stata assunta in seguito all’approvazione, nel dicembre scorso, di un Ordine del giorno del primo firmatario Andrea Cane (Lega). Il documento impegnava il Consiglio e la Giunta regionale “a difendere e salvaguardare l’importanza storica, culturale e religiosa del Crocifisso” e “a procedere all’affissione di un Crocifisso nell’Aula del Consiglio regionale, dietro i banchi della presidenza”.

E, sempre in seguito all’approvazione di un Ordine del giorno della prima firmataria Francesca Frediani (M5s), è stata appesa nella Sala dei Morando, ove si riuniscono le Commissioni consiliari, la celebre fotografia di Tony Gentile che ritrae i giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino.

Tags:

Recenti: POLITICA

IL METEO E' OFFERTO DA



Da qui si Torna su