Amiat: come smaltire correttamente guanti e mascherine

in ECONOMIA E SOCIETA'

In considerazione del massivo utilizzo di dispositivi di protezione usa e getta causato dall’emergenza Covid-19, si ricorda che guanti, mascherine, fazzoletti di carta, teli e tute monouso non devono assolutamente essere dispersi nell’ambiente, ma raccolti e conferiti negli appositi contenitori dell’indifferenziato o, fuori casa, nei cestini stradali o nei raccoglitori dei rifiuti.

E’ inoltre opportuno che i guanti siano rivoltati uno dentro all’altro e le mascherine vengano rinchiuse a pacchetto utilizzando gli elastici laterali.

Il mancato rispetto delle regole sopra indicate, oltre a rappresentare un comportamento di abbandono incontrollato di rifiuti sanzionabile dalla normativa vigente, costituisce un pericolo per l’igiene collettiva, con aumento dei rischi di infezione.

(foto: il Torinese)

Recenti: ECONOMIA E SOCIETA'

IL METEO E' OFFERTO DA



Da qui si Torna su