Addio a Comunardi, casa del libro dal 1976

in Cosa succede in città

Chiuderà i battenti  a settembre la storica libreria torinese Comunardi, presente dal 1976 in via Bogino 2. sarà sostituita da un supermercato della catena Pam Local. Il titolare dice all’Ansa che “La società Ream aveva dichiarato interesse all’acquisto dell’immobile dalla proprietà, la Crub Holding, e che ci avrebbe lasciato il locale con un contratto d’affitto. Poi invece si è ritirata, senza dare spiegazioni”. La libreria di 250 mq, con  più di 40.000 volumi  di saggistica storica e politica, cinema, teatro e fumetti  è stata una vera istituzione torinese: aperta tutti i giorni fino alle 24 nei giorni feriali e alle 20 nei festivi. Mancherà a molti torinesi.