Incendia la casa per ripicca con la moglie: il figlioletto che stava dormendo muore soffocato

in Dall Italia e dal Mondo

DALLA LOMBARDIA   Terribile tragedia causata da un uomo di 52 anni,  a Sabbioneta, nel Mantovano: ha incendiato l’abitazione dove viveva la moglie per vendicarsi dell’intenzione di lasciarlo, provocando la morte per soffocamento del loro bambino di 11 anni che riposava in camera da letto. Ora l’uomo è in carcere, per la convalida del provvedimento di restrizione della libertà personale. Quattro giorni fa aveva ricevuto dal giudice il divieto di avvicinarsi alla casa di famiglia.

Recenti: Dall Italia e dal Mondo

Da qui si Torna su