Solidarietà e insulti all’Egizio. E intanto si apre un’inchiesta

in BREVI DI CRONACA

Tra i messaggi di solidarietà per il Museo Egizio dopo il video su Fb del leader dei Giovani Padani Andrea Crippa che invita alla protesta contro l’iniziativa di far pagare un solo biglietto agli arabi che si presentano in coppia, anche quelli del ministro Dario Franceschini e dell’assessore regionale Monica Cerutti.  Continuano anche le telefonate con insulti al centralino del museo, replicati sui profili social .  La Digos ha aperto un’inchiesta e  avvierà gli accertamenti, dopo avere esaminato la denuncia alla Procura presentata dalla Fondazione del museo.