E’ morto il re del vino piemontese

in BREVI DI CRONACA

Bruno Giacosa, 88 anni, celebre produttore vitivinicolo di Neive, è morto nella notte all’ospedale di Alba.  E’ stato uno dei nomi più famosi al mondo  legati al Barolo, al Barbaresco e ai nobili rossi piemontesi. Aveva iniziato a imbottigliare vino nel 1967, poi fondò l’Azienda agricola Falletto e divenne proprietario della Casa vinicola Bruno Giacosa, che nel 2004 cedette alla figlia Bruna.