In treno con gli ovuli di droga nello stomaco

in BREVI DI CRONACA

Erano a bordo di un convoglio Tgv Parigi-Milano, i  due  giovani corrieri della droga: un maliano di 33 anni e un nigeriano di 22 anni. La polizia italiana li ha bloccati alla frontiera di Bardonecchia. Gli agenti si sono insospettiti poichè i due non sapevano dire il motivo che li portava in Italia.  Sono stati accompagnati in ospedale, dopo la perquisizione personale che  aveva dato esito negativo. Infatti le lastre hanno rivelato la presenza di un consistente quantitativo di ovuli nello stomaco di entrambi. Sono così stati arrestati.