Il Trasporto Pubblico Locale una priorità assoluta per la nuova Regione

Mino Giachino, ex sottosegretario alle Infrastrutture scrive all’Assessore regionale ai Trasporti Marco Gabusi

Caro Assessore,
Il treno cancellato stamane, uno dei tanti cancellati tra martedì e oggi , è solo uno dei disagi patiti dai pendolari del Canavese e del Pinerolese in questi giorni.
Ieri mattina e stamane ho voluto rendermi conto di persona recandomi ieri mattina da Torino a San Benigno e ritorno e stamane da Torino a Pinerolo e ritorno.
Treni cancellati  o rallentati per problemi ai binari o per passaggi a livello che non si chiudono come stamane a Piscina. Ritardi che si ripercuotono sul lavoro, sulla Scuola. Il colmo a Savigliano con un’auto travolta dal treno nel passaggio a livello. Sembra che i pendolari siano figli di un Dio minore. Eppure sul treno pendolari viaggiano tra gli altri, ho verificato di persona , ogni giorno un centinaio di Ingegneri della SPEA di Volpiano, una delle più belle aziende italiane, così come viaggiano molti studenti universitari e delle Medie superiori, il nostro futuro.
Stamane i due treni cancellati sulla tratta Rivarolo-Chieri hanno fatto sì che sul treno successivo mille passeggeri si accalcassero su un treno da 500 posti.
La situazione che descrivo per sommi capi e’ strutturale. La puntualità non è la regola ma la eccezione. Sulla tratta Torino Chieri in due mesi l’orario è stato rispettato solo una volta.
I treni messi da Trenitalia sono belli e in ordine ma le linee della Regione , che nel 1860 aveva già 800 km di ferrovia , non sono più assolutamente adeguate.
Abbonati che dopo aver pagato quanto dovuto raggiungono Torino con l’auto , cittadini, studenti, lavoratori, professionisti danneggiati.
Non pensi di convocare RFI e Trenitalia prima che  la situazione rischi di esplodere.
MINO GIACHINO
Responsabile piemontese trasporti Fdi
Leggi qui le ultime notizie: IL TORINESE

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articolo Precedente

La Reale Mutua Fenera Chieri ’76 conquista la CEV Volleyball Cup

Articolo Successivo

Tango Torino Festival, da giovedì 28 marzo al via la kermesse dedicata al ballo

Recenti:

Italia gattopardesca

Il nostro Bel Paese non si smentisce mai. Prima intitolava gli aeroporti a Leonardo da Vinci o

IL METEO E' OFFERTO DA

Auto Crocetta