Domani la Mole si tinge di blu per la Giornata internazionale delle lingue dei segni - Il Torinese

Domani la Mole si tinge di blu per la Giornata internazionale delle lingue dei segni

La Mole Antonelliana si colorerà di blu domani sera, venerdì 23 settembre, per celebrare la Giornata internazionale delle Lingue dei Segni, come altri monumenti o luoghi istituzionali di numerose città italiane.

Istituita dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite la Giornata ricorda, ogni anno, la necessità di riconoscere, promuovere e proteggere le oltre 200 differenti lingue dei segni nel modo. La risoluzione dell’Onu le equipara agli idiomi nazionali parlati e scritti mirando a proteggere la diversità linguistica e a sollecitare un’educazione di qualità in un’ottica bilingue (lingua dei segni e lingua nazionale), al fine di garantire il pieno sviluppo e la piena realizzazione dei diritti umani delle persone sorde.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articolo Precedente

Cinque giorni in cui il cibo è protagonista

Articolo Successivo

Torino Bellissima: nuove uscite dal gruppo di Paolo Damilano

Recenti:

IL METEO E' OFFERTO DA

Auto Crocetta

Generated by Feedzy