Rapinato in Piazza San Carlo, chiede aiuto ad una volante - Il Torinese

Rapinato in Piazza San Carlo, chiede aiuto ad una volante

Gli agenti del Commissariato Centro procedono al fermo due presunti autori

La vittima si trovava in Piazza San Carlo la sera di mercoledì 3 agosto, quando è stata avvicinata e rapinata da tre soggetti che poi si sono dati alla fuga.

Il ragazzo, in forte stato d’agitazione e con il volto tumefatto, ha fermato una volante del Commissariato Centro che intorno alle tre di notte transitava in Piazza Castello indicando due individui di 25 e 28 anni, entrambi cittadini marocchini, presenti sul posto e da lui riconosciuti come i possibili autori della rapina subita poco prima.

I due soggetti alla vista degli agenti si sono dati alla fuga, per poi essere fermati in via Verdi. Uno dei due portava ancora con sé lo zaino descritto dalla vittima, contenente lo smartphone e altri effetti personali, mentre addosso al secondo soggetto è stata rinvenuta una carta di credito, una tessera sanitaria e una tessera del supermercato, tutte appartenenti al ragazzo rapinato.

Gli agenti hanno così proceduto al fermo dei ragazzi perché fortemente indiziati di essere gli esecutori materiali della rapina; gli oggetti recuperati sono stati invece restituiti al legittimo proprietario, il quale è stato poi accompagnato in ospedale per le cure del caso.

Il procedimento penale versa nella fase delle indagini preliminari e pertanto vige la presunzione di non colpevolezza a favore dell’indagato, sino alla sentenza definitiva.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articolo Precedente

La rubrica della domenica di Pier Franco Quaglieni

Articolo Successivo

Ponte di ferragosto: cosa fare in caso di disservizi aerei e sciopero

Recenti:

IL METEO E' OFFERTO DA

Auto Crocetta