Il premio Grecia all’ippodromo di Vinovo - Il Torinese

Il premio Grecia all’ippodromo di Vinovo

La settimana del compleanno di Varenne, che giovedì ha tagliato il traguardo dei suoi primi 27 anni e a Vinovo sarà sempre di casa, si conclude sulla pista torinese con una bella riunione fatta di otto corse e tanto eventi di contorno.

Domenica 22 maggio al centro del programma il Premio Grecia riservato ai 4 anni. Un doppio km con i cavalli al via su due nastri. In prima fila soprattutto Can Plus Mede Sm, allievo di Fausto Barelli, affidato nell’occasione a Simone Mollo. Favori del pronostico, nonostante il primo numero della seconda fila, per Cupido Cup con Santo Mollo, reduce da un bel successo la scorsa settimana con suo fratello Fabio. Accanto a lui il maggiore avversario Coeur Joyeuse in coppia con Andrea Guzzinati. Ma anche Capitan Harlock insieme ad Andrea Farolfi e Chris Evert Treb affidato a Francesco Di Stefano meritano attenzione. In mezzo al resto del programma spazio anche per i Gentlemen nel Premio Corinto per cavalli anziani sul doppio km: Michele Bechis con il suo Zar Dei Baba è il faro della corsa.

A far compagnia ai bambini ci saranno i Pony della Horse House con la supervisione di Elisa Mosca per il battesimo della sella gratuito, ma anche i gonfiabili. Con un piccolo contributo i più giovani potranno divertirsi per tutto il pomeriggio. Aperta al solito sulla terrazza panoramica l’Hippo-Trattoria. Via delle corse alle 14.50 e come sempre l’ingresso sarà gratuito.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articolo Precedente

Le migliori librerie per bambini a Torino

Articolo Successivo

22 maggio: la liberazione di Torino da parte degli austro russi nel 1799

Recenti:

MercaToro

Il Torino ha ufficialmente acquistato, definitivamente, Pietro Pellegri dal Monaco Dopo i riscatti di Berisha e

IL METEO E' OFFERTO DA