Un derby senza storia segna il giro di boa per Hc Valpellice e Hc Real Torino

Un derby piemontese senza storia segna il giro di boa per Hc Valpellice e Hc Real Torino nel Master Round della Italian Hockey League – Division 1. A Torre Pellice, infatti, i padroni di casa si impongono con un rotondo 8-0, in cui trovano la via del gol sette diversi elementi e registra uno shoot-out tra i pali il rientrante Andrea Basraoui. I valligiani salgono così al secondo posto della classifica a -5 dalla capolista Bolzano/Trento, ma con una gara da recuperare contro il fanalino di coda Milano Bears, mentre al termine del girone d’andata i torinesi viaggiano in quarta posizione con una sola lunghezza da recuperare nei confronti dei corregionali.

Sul ghiaccio del PalaCotta Morandini aprono le marcature Filippo Salvai e Giorgio Dei Poli nel primo periodo, ma è il secondo drittel a scavare il solco: le reti di Pietro Cullati, Nicolò Porporato, Paolo Gardiol e Lorenzo Martina disegnano il 6-0 con cui si va all’ultimo intervallo. Nell’ultimo terzo, quindi, sono ancora Filippo Salvai e Andrea Fraschia a fissare il punteggio definitivo. La Valpe tornerà in pista mercoledì 12 in casa per il recupero con i Bears e quindi sabato 15 a domicilio del Pinè, nella stessa giornata in cui il Real Torino sarà ospite del Cadore.

Daniele Galosso

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articolo Precedente

“Infermieri bloccati nelle graduatorie”, l’allarme di Nursing Up

Articolo Successivo

Artiglieri, incontro con il fotoreporter Giorgio Bianchi

Recenti:

Ben Kone passa al Crotone

Ultim’ora calciomercato. Il 21enne giovane centrocampista granata,presente in pianta stabile in prima squadra con Juric e

IL METEO E' OFFERTO DA