Se Damilano si fonde con i progressisti…

Le prime parole di Paolo Damilano, sconfitto a Torino dal piddino Strefano Lo Russo, non faranno felici gli elettori del centrodestra che lo hanno sostenuto.

Perché il mancato primo cittadino ha dapprima rivendicato il successo della sua lista personale  – primo partito del centrodestra e secondo in assoluto – ma poi ha aggiunto che Torino Bellissima si fonderà con i Progressisti, ossia la lista di ex piddini, madamine, varie ed eventuali che erano passati con il centrodestra ma che erano andati incontro ad un disastro totale…

Continua a leggere:

Ed ora Damilano si fonde con i Progressisti. La destra torinese si merita la presa in giro..

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articolo Precedente

Vendemmia a Torino – Grapes in Town e Portici Divini: degustazioni, aperitivi, visite guidate, wine experiences e webinar

Articolo Successivo

Finge di essere stato rapinato, denunciato

Recenti:

IL METEO E' OFFERTO DA