Si accascia e muore di infarto alla gara podistica

DAL PIEMONTE/ E’ morto nel Biellese un podista di 59 anni, colpito  da infarto dopo 17 chilometri di corsa:  era quasi al termine  della gara svoltasi a Veglio. Il runner si è sentito male a 4 chilometri dalla fine del percorso, lungo 21 in tutto. I soccorritori del 118 non hanno potuto fare nulla per salvarlo.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articolo Precedente

Chieri, corsi gratuiti per avvicinare i bambini alla lettura

Articolo Successivo

Scuola, Ruffino (CI): Non ci sono più scuse, Pnrr tuteli anche piccoli centri

Recenti:

IL METEO E' OFFERTO DA