Tre medaglie per l’Aquatica Torino ai campionati di salvamento

OTTIMI RISULTATI ANCHE NELLE ALTRE DISCIPLINE

 

Dal nuoto per salvamento fino al nuoto sincronizzato, passando per tante altre discipline. Nell’ultima settimana, l’Aquatica Torino è stata impegnata su più fronti, togliendosi numerose soddisfazioni.

A cominciare da Roma, dove si sono disputati i Campionati Italiani di Categoria di nuoto per salvamento. Tre le medaglie conquistate, arrivate tutte nella categoria senior. Rossella Fimiani ha vinto il bronzo nei 100 metri manichino pinne torpedo. Stesso colore anche per la medaglia vinta da Cristina Leanza, giunta terza nella 50 m trasporto manichino. Infine un podio è arrivato anche dai maschi, grazie a Simone Re, che ha concluso al terzo posto i 200 m con ostacoli.

 

Soddisfazioni anche dal triathlon, grazie al bel terzo posto di Kiril Polikarpenko nella competizione triathlon sprint del Barbarossa, che si è disputata a Lodi. Altra terza piazza anche nell’aquathlon, grazie a Edoardo Azario, nella competizione regionale che si è svolta ad Asti.

 

Le atlete del nuoto sincronizzato sono state impegnate al Campionato Italiano Estivo Juniores di Roma. Ottava posizione per Elisa Mattio e Cristina Sartore nel duo. 53ª per Martina Faccio negli obbligatori. Un risultato buono, se si considera che è stata la sesta 2007, in una gara alla quale hanno partecipato anche le 2003. I tecnici sono stati poi soddisfatti per la prestazione della “combo”, in quanto da poco le ragazze hanno iniziato a lavorare su questa gara. Il risultato finale viene quindi considerato una base da cui partire.

 

Infine, nell’ultima settimana, l’Aquatica ha ricevuto belle notizie anche dal nuoto master. Sono infatti uscite le classifiche dei Campionati Italiani che si sono svolti su base regionale. Sei le medaglie vinte: un oro e un argento con Raffaella Previtera nei 50 e 100 dorso m45; un oro con Stefano Cipriani nei 200 delfino m25; un argento con Matteo Debernardi nei 100 rana m25; un argento con Roberta Rigault nei 200 stile m40; il bronzo di Ilaria Bichi nei 50 dorso categoria m35

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articolo Precedente

Alle Poste in pochi minuti i documenti per l’Isee

Articolo Successivo

Shopping illegale di abiti e intimo: arrestate

Recenti:

IL METEO E' OFFERTO DA