Furto di rame nel cimitero, i carabinieri arrestano predone di “oro rosso”

Nell’ambito dei servizi di controllodel territorio disposti dal Comando Provinciale, i carabinieri hanno individuato e arrestato un ladro di rame. È accaduto a Bussoleno, in Val di Susa, in via Monginevro, vicino al cimitero. I carabinieri della Compagnia di Susa hanno arrestato un romeno di 30 anni, con precedenti penali, per furto di oro rosso.

Lauto delluomo è stata fermata ieri mattina alle 5 durante un controllo stradale e nella sua macchina i militari dellArma hanno trovato oltre 200 kg di ramenel bagagliaio e sui sedili posteriori. Il fermato ha ammesso di aver rubato il rame dalle tombe del cimitero di Bussoleno.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articolo Precedente

Start up innovative, il report

Articolo Successivo

 I carabinieri arrestano truffatore seriale del web, tre ricercati e un pusher

Recenti:

IL METEO E' OFFERTO DA