Transizione ecologica. Grimaldi (LUV): Regione ‘verde’ solo a parole

“L’Assessore Marnati parla di piani regionali per un ‘Piemonte sempre più verde’ e rilascia dichiarazioni iperboliche sui ‘più grandi progetti della storia regionale’ per la transizione ecologica,

ma dimentica di dire che la qualità dell’aria è migliorata nel 2020 solo grazie a lockdown e limitazioni delle attività produttive, mentre si continuano a ignorare interventi semplici e a costo zero come limitare la velocità su tutte le strade; intanto il cambiamento climatico non si arresta e la Regione ha già iniziato a sprecare l’occasione del Recovery Plan con lo ‘svuota-cassetti'” – dichiara il Capogruppo di Liberi Uguali Verdi, Marco Grimaldi, in merito alle dichiarazioni dell’Assessore sui dati del 2020 pubblicati da Arpa Piemonte.

 

“L’inchiesta ‘Piemonte inquinato’ ha calcolato un fabbisogno di 100 milioni di euro per bonificare i siti inquinati ‘orfani’ e quindi di responsabilità regionale” – prosegue Grimaldi – “la Regione ne ha stanziati 6,8. Insomma si è verdi solo nelle dichiarazioni, timidissimi nella pratica”.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articolo Precedente

Con “Torino Tales” riparte la promozione della città

Articolo Successivo

Romano Canavese si è raccontato in un webinar attraverso gli studenti dei licei

Recenti:

IL METEO E' OFFERTO DA