Primarie: i “civici” per Tresso

Riceviamo e pubblichiamo / Se io fossi Torinese sosterrei e voterei senza indugi FRANCESCO TRESSO.

 

Per cinque fondamentali motivi:

1. Non è un politico consumato, è un civico vero.
E’ un cittadino mosso da spirito di servizio, un inclusivo per vocazione. Come dice lui “Mi sento come uno di quei gregari che faticano per la squadra e la squadra è la mia Città”. Esattamente il tipo di persona di cui, per fortuna, ancora ci si può fidare!

2. Propone un Programma partecipato, nato dal basso.
La voglia di Futuro e il progetto di Grande Torino non è calato dall’alto, bensì costruito a partire dalle istanze e dalle progettualità delle torinesi e dei torinesi. Quindi uno spirito disponibile al tipo di innovazione aperta che oggi serve per rinnovare la società andando “Oltre” i consueti accomodamenti.

3. Ha le Competenze che servono oggi.
È un ingegnere ambientale, ha lavorato per circa 30 anni nella progettazione di infrastrutture. Potrà governare consapevolmente le scelte relative alla transizione energetica avviata in tutto il Mondo.

4. Conosce la macchina Comunale.
Nel quinquennio passato all’opposizione in Consiglio Comunale, ha sempre partecipato a tutte le commissioni. Conosce perciò lo stato dell’arte di tutti i dossier aperti, siano essi locali che di respiro nazionale o internazionale (dal Centro per l’intelligenza artificiale alle ricadute concrete a livello comunale del PNRR).

5. Non è solo, al contrario di quel che vogliono far sembrare.
Ha tutti i vantaggi di chi non deve rispondere ad una sola parte e, allo stesso tempo, è comunque inserito nella nostra Rete Civica di amministratori del Nord Italia. Insieme portiamo avanti, in autonomia, un percorso di azioni di sviluppo e di riforme dal basso nei nostri territori, consapevoli che le nostre città sono tutte collegate: migliorare la qualità della vita a Torino lo si può fare solo realizzando progetti connessi con Milano, Genova, Savona, Bologna e tante altre città del nord-ovest, in una delle aree metropolitane più sviluppate d’Europa.

 

FRANCESCO TRESSO
ha il sostegno di:

Giovanni Alba
Assessore civico Comune Verbania
Piero Bassetti
Già primo Presidente della Regione Lombardia, Presidente Fondazione Globus et Locus

Daniela Benelli
Già assessore con Giuliano Pisapia in Comune e con Filippo Penati alla Provincia;
già consigliere in Regione Lombardia

Franco D’Alfonso
Presidente Alleanza Civica del Nord,
consigliere ed assessore a Milano con Giuliano Pisapia e Beppe Sala

Domenico Mimmo D’Amato
Consulente Comune Saronno, tesoriere Alleanza Civica del Nord

Pier Carla Delpiano
Manager, Alleanza civica Savona, presidente Fondazione Stelline, Milano

Roberto De Masi
Avvocato, Napoli

Lorenzo Forcieri
Presidente Avantinsieme La Spezia

Silvia Fossati,
Manager, già consigliere in Regione Lombardia con Ambrosoli

Marco Fumagalli
Consigliere Alleanza Civica per Milano in Comune con Beppe Sala

Luca Fusetti
Manager Tecnico Amministrativo, Castano Primo, Lombardia

Marco Ghetti
Manager e socio di ‘Per l’Italia con l’Europa’

Pier Ezio Ghezzi
Capogruppo Lista civica Voghera e già candidato sindaco

Alberto Grandi
Docente storia economica Università Parma

Maria Grazia Guida
Presidente Amici Casa della Carità con don Colmegna
e vicesindaco di Milano con Pisapia

Claudio Guidetti
Imprenditore Reggio Emilia

Stefano Guidotti
Assessore Comune di Desio
Felice Iossa
Parlamentare, Napoli

Felice Laudadio
Docente Diritto Amministrativo, Napoli

Paolo Lombardi
Manager segretario de “I Civici”

Arcangelo Merella
Ex assessore Comune di Genova, Presidente Movimento Civico GE9SI

Cristiana Pagni
Imprenditrice e socia Avantinsieme La Spezia

Francesco Pasquali
Associazione civica “Desio Viva”

Luciano Pilotti
Brescia, docente di Scienze Politiche alla Statale di Milano

Nicola Pontiggia
Imprenditore membro Comitato direttivo Appello per Lecco

Claudio Signorile
Presidente Mezzogiorno Federato

Salvatore Sannino
Medico, Napoli

Sergio Scalpelli
Presidente Club Amici de “Linkiesta” Milano

Pietro Segata
Dirigente Terzo Settore Bologna

Claudio Signorile
Presidente Mezzogiorno Federato

Laura Specchio
Capogruppo Alleanza Civica per Milano in Comune

Elisabetta Strada
Consigliere in Regione Lombardia, Capogruppo LCE-Lombardi Civici Europeisti

Corrado Valsecchi
Già assessore e candidato sindaco civico a Lecco

Fabrizia Zaffanella
Medico, già candidata sindaco di Viadana, Mantova

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articolo Precedente

Torino a Cielo Aperto: come vivere l’estate dopo il lungo lockdown

Articolo Successivo

Rapinatore inseguito da un rider arrestato dalla Polizia

Recenti:

IL METEO E' OFFERTO DA