sdr

37esima giornata di campionato Torinesi in campo sabato

Sarà una tappa decisiva
Ore 15
Spezia-Torino
Ore 18
Juventus-Inter

I bianconeri di Pirlo sono quinti ad 1 punto dal quarto posto occupato dal Napoli, l’ultimo utile per qualificarsi in Champions League.Sabato arriverà a Torino l’Inter campione d’Italia guidata dal grande ex Antonio Conte.La Juventus
in difetto nei vari confronti diretti, è condannata a battere l’Inter e sperare in un passo falso di chi la precede.Di sicuro Conte non farà sconti agli ex amici. La Juve dovrà giocare molto meglio di ieri, però. E’ apparsa più ordinata e un filo più motivata, ma la difesa ha regalato ancora tantissimo e la costruzione è arrivata solo in contropiede.La certezza è la vecchia guardia con Buffon,Bonucci e soprattutto Cristiano Ronaldo,riapparso nuovamente motivato e trascinatore.
In casa granata si respira grande delusione dopo la batosta del 7-0 subito dal Milan.Però c’è la consapevolezza che la salvezza è possibile e che il Toro è padrone del proprio destino.Con +4 sulla terzultima,il Benevento e con una gara da recuperare contro la Lazio, l’obiettivo potrà esser già raggiunto sabato nello spareggio contro lo Spezia a La Spezia.Entrambe le squadre hanno 35 punti,a 38 salvezza matematica.Rientreranno tutti i titolari compreso il recupero dagl’infortuni dei difensori Izzo e N’Kolou.Nella disfatta contro i rossoneri le 7 riserve scese in campo si sono dimostrati giocatori da serie B.Con la formazione titolare sarà un’altra storia.

Vincenzo Grassano

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articolo Precedente

Il bollettino Covid di giovedì 13 maggio

Articolo Successivo

Quasi sei milioni in arrivo per rifare strade, piazze e marciapiedi

Recenti:

IL METEO E' OFFERTO DA