I campioni del Grande Torino giocarono tutti insieme una sola volta

Nell’anniversario della tragedia di Superga diamo spazio ai ricordi ed alle curiosità.

Chi non conosce, tra i tifosi granata e gli amanti del calcio in generale, la storia del Grande Torino e delle sue gesta! Leggenda, fiaba, e romanzo….di tutto si è detto e scritto. Novo divenne presidente nel 1939 ed il primo tassello della mitica formazione fu il 18enne centravanti Ossola. A seguire gli altri 10 componenti della leggendaria squadra che ripetiamo e recitiamo come una poesia….Bacigalupo Ballarin Maroso Grezar Rigamonti Castigliano Menti Loik Gabetto Mazzola Ossola.
Bene: sapete quante volte giocarono tutt’ insieme dal 1943 al 1949 (pausa guerra mondiale per 2 anni)vincendo 5 scudetti consecutivi???
*Soltanto 1 volta!*
Neanch’io volevo crederci rileggendo più volte i tabellini delle partite…e fu solo pareggio contro gli alabardati del mitico Nereo Rocco
*10 aprile 1949
Triestina-Torino 1-1*
Gol di Menti per il Toro e Blason per la Triestina.Entrambi su rigore.Riguardo alla Storia del Toro sono stati scritti 247 libri,a livello europeo è la squadra con più letteratura dedicata,ma nessuno dei testi cita questo episodio.Perchè gli Angeli di Superga giocarono solo 1 volta tutt’insieme?
Per infortuni e squalifiche, ora di 1 giocatore, un’altra volta per 2 atleti. Le cosiddette riserve erano, comunque, quasi a livello dei titolari. Aldilà del rilievo statistico niente potrà mai cancellare i brividi che provoca la recitazione della poesia….Bacigalupo Ballarin Maroso…..

Vincenzo Grassano

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articolo Precedente

Politica afona e insensibile sul problema dei senzatetto

Articolo Successivo

Arriva il Giro d’Italia Ecco le modifiche alla viabilità

Recenti:

IL METEO E' OFFERTO DA