Spara alla moglie e ai due figli gemelli e si uccide

in prima pagina

 Alle 5.30 circa, a Carignano, all’interno di una villetta privata, il proprietario 40enne ha esploso alcuni colpi d’arma da fuoco, con una pistola legalmente detenuta, all’indirizzo della moglie, dei due figli minori e del cane sparandosi subito dopo alla testa.

La donna è stata rinvenuta cadavere dai carabinieri che, allertati dai vicini, hanno sfondato la porta, mentre i figli, fratello e sorella,  due gemellini, sono stati trasportati d’urgenza al Regina Margherita  di Torino in gravissime condizioni. Uno dei bimbi è deceduto. La sorellina è gravissima.  Anche l’omicida nonostante la pronta assistenza medica del 118 è morto dopo poco. Sul posto i carabinieri per i rilievi scientifici. Dalle prime notizie sembra che la donna intendesse separarsi dal marito. L’uomo, prima del folle gesto ha chiamato il fratello: “Tra poco non ci sarò più”.

Tags:

Recenti: prima pagina

IL METEO E' OFFERTO DA



Da qui si Torna su