Si veste da prete per derubare gli anziani

in BREVI DI CRONACA

Torino, truffe e rapine ad anziani, un finto sacerdote e un rapinatore seriale arrestati dai carabinieri

I Carabinieri del Comando Provinciale di Torino nell’ambito dei servizi di controllo del territorio intensificati a tutela delle fasce più deboli, primi tra tutti gli anziani, hanno arrestato nelle ultime 48 ore un finto prete truffatore ed uno scippatore seriale.
Il primo, un 47enne , si è presentato alla porta dell’abitazione di una coppia di anziani di Moncalieri, nell’hinterland torinese e fingendosi sacerdote ha chiesto di poter benedire la casa. È così riuscito a raggirare i due, entrando nell’appartamento e girando indisturbato nelle stanze, per poi riuscire a trafugare 700 euro in contanti, corrispondente alla pensione del mese, custodita in un portafoglio appoggiato sul comodino della camera da letto. L’uomo, dopo aver salutato la coppia con il segno della croce, è andato via velocemente, insospettendo fortunatamente alcuni condomini che hanno subito allertato i militari dell’Arma. L’immediato intervento di una gazzella del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Moncalieri ha consentito di rintracciare e arrestare il truffatore all’uscita di una vicina tabaccheria, dove il predetto aveva già giocato alle slot machine parte dei soldi appena rubati. I Carabinieri sono comunque riusciti a recuperare e restituire alle povere ed incredule vittime 570 euro.
A Nichelino, i militari della locale Tenenza carabinieri hanno arrestato un 44enne per rapina aggravata, da poco consumata nei giardinetti di via Trento ai danni di un’anziana di 82 anni. Il malvivente dopo aver tentato invano di scippare alla donna la borsa dalle mani, le ha poi strappato con forza una collanina dal collo, colpendola violentemente con un pugno in pieno volto. Una pattuglia in transito nella zona ha però bloccato il fuggitivo, recuperando la refurtiva, poi restituita alla signora al pronto soccorso dell’ospedale di Moncalieri, dove è dovuta ricorrere alle cure dei sanitari per un trauma nasale, con una prognosi di 10 giorni. Le successive indagini hanno inoltre permesso di contestare all’arrestato altri due tentativi di furto con strappo, commessi nella stessa mattinata, ai danni di una 76enne e una 73enne, entrambe di Nichelino.

Tags:

Recenti: BREVI DI CRONACA

IL METEO E' OFFERTO DA



Da qui si Torna su