Ladro seriale da Starbucks Arrestato dalla Squadra Volante

in BREVI DI CRONACA

Questa volta non l’ha fatta franca: il ventisettenne marocchino, irregolare sul territorio nazionale, è stato colto lo scorso sabato pomeriggio da personale dello Starbucks di via Buozzi mentre, in fila indiana alla cassa, avvicinava alle spalle una cliente, non rispettando la distanza di sicurezza prevista dalle normative di prevenzione CoVid,  e tentava di prenderle dalla borsa degli effetti personali mentre lei era impegnata a parlare con un commesso.

Non riuscendo nel suo intento, l’uomo si è defilato con disinvoltura,  mettendosi  in coda ad altri avventori appena sopraggiunti. Ma le telecamere di sorveglianza dell’esercizio hanno registrato nitidamente le sue azioni. Appena 5 giorni prima, lo stesso cittadino straniero, che come questa volta, non aveva consumato  né acquistato alcun prodotto, si era reso responsabile del furto di un cellulare ad un cliente seduto ad un tavolo della caffetteria, ma si era dileguato prima di essere fermato. Personale della Squadra Volante giunto sul posto ha effettuato accurati controlli a carico del ventisettenne, che tra l’altro risulta sottoposto alla misura della presentazione alla P.G. presso il Comm.to Barriera Nizza. Per lui sono scattate le manette per il tentato furto di sabato pomeriggio e una denuncia per il furto in trascorsa flagranza del 31 Agosto 2020.

Tags:

Recenti: BREVI DI CRONACA

IL METEO E' OFFERTO DA



Da qui si Torna su