Covid “importato” dall’estero e da altre regioni: i casi raddoppiano in una settimana

I nuovi casi di positivi al Covid in Piemonte nell’ultima settimana  sono quasi raddoppiati per il focolaio fra gli stagionali di Saluzzo per i casi “importati” da altre Regioni e dall’estero.

Lo ha comunicato  il governatore Alberto Cirio, in occasione della firma del protocollo con i sindacati per il Tavolo permanente sulla sanità. I dati sono contenuti nel rapporto  sull’ultima settimana del ministero della Salute.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articolo Precedente

Un luglio intenso per la Guardia costiera del lago Maggiore

Articolo Successivo

Auto a 20 all’ora. Taglio dell’erba … zero all’ora

Recenti:

IL METEO E' OFFERTO DA