Destra e sinistra navigano a vista

in POLITICA

Che botta per Pietro Grasso non essere stato eletto a Presidente della Commissione Giustizia, e visto che i guai non vengono mai da soli, è stato pure confermato il vecchio Presidente Leghista.

Degnissima persona, ma questo episodio la dice lunga sulla traballante situazione, e qui Conte non grida vittoria, anzi. I guai sono comunque distribuiti equamente.

Mi sa che Fontana (governatore lombardo) non ne uscirà dalla vicenda. Al netto degli eventuali reati di competenza della magistratura una cosa è certa: la donazione appare una toppa mal riuscita. Poi, per un uomo pubblico avere soldi in Svizzera non è una bella cosa. Almeno secondo il sottoscritto. Come non è una novità che Fontana è stato voluto fortissimamente da Salvini che ha di fatto saltare un pezzo da novanta come Maroni. Intanto è ufficiale: Cirio è di Fratelli d’ Italia. Benedetto da Comba e Crosetto. Tutti e tre erano di Forza Italia e tutti e tre ora sono
con Giorgia Meloni. Insomma la storia si ripete. C’è rimasto un po’ male Alessandro Del Mastro.

Biellese, onorevole e uomo forte di Fratelli d Italia. Voleva un giuramento di Cirio su testi sacri del fascismo? Iscritto lo stesso. Capita. A Sinistra grande movimento. I 40enni del PD non ci stanno. “Basta con l’usato sicuro, ora tocca a noi”. Le liste civiche scatenate: caro PD senza di noi non vai da nessuna parte. Mauro Laus insiste: vogliamo le primarie o di coalizione o di partito, purché il popolo si esprima. Ineccepibile, anche se è probabile o comunque fortemente possibile che non si facciamo. E se questo PD svoltasse radicalmente? Ad esempio Chiara Foglietta ? In questi 5 anni tra le new entry. Ha fatto per cinque anni la consigliera comunale formandosi sul campo. Scelta coraggiosa, dunque scelta difficilissima. Intanto è venuto fuori che la notizia che Roberto Tricarico
sponsorizzata la lista Conte è una bufala pazzesca. E Bono assicura: mai con il PD, insomma, sono caduto dalla bicicletta tanto volevo scendere . Qualcosa si capirà a fine settembre dopo le votazioni a Venaria. Facile essere, in questo caso, chiaroveggenti.

Ballottaggio tra centro destra e centrosinistra. Per Chiaretta, deve solo avere un po’ di pazienza per lo scranno romano.

Patrizio Tosetto

Tags:

Recenti: POLITICA

Salvini e Conte

IL COMMENTO  di Pier Franco Quaglieni / Esattamente un anno fa difesi

IL METEO E' OFFERTO DA



Da qui si Torna su