Uisp per la ripresa responsabile degli sport di contatto

in SPORT

Riceviamo e pubblichiamo / Lunedì 6 luglio alle 16,30 in Piazza Castello

Con le mascherine distanti 1 metro

 Ognuno con la propria palla o con il suo attrezzo 

per dire che ci siamo!

In rappresentanza di tanti piemontesi che vogliono riprendere a giocare, a lottare sui tatamia danzare, a praticare tutti gli sport  di contatto .

Chiediamo di riprendere gli sport di contatto con regole e protocolli da rispettare.

In 6  regioni, hanno riaperto, la Lombardia riapre il 10 luglio. Chiediamo un’ordinanza analoga anche in Piemonte, sperando che  arrivi  nel minor tempo possibile.

Senza una ripartenza ufficiale e un’ordinanza sottoponiamo a rischi maggiori i tanti praticanti di questi sport, che hanno ripreso a giocare e a svolgere attività … ma senza controlli e protocolli da rispettare, senza la necessaria tracciabilità, come avviene negli altri sport e in altre attività e quindi senza la possibilità di intervenire per bloccare il gruppo in caso di contagio.

Lo chiediamo con le migliaia di associazioni affiliate UISP, ormai allo stremo delle forze e della sopravvivenza economica,per tutelare anche le piccole realtà sportive, che rappresentano  una risorsa per il benessere dei cittadini e della nostra regione .  

Tags:

Recenti: SPORT

IL METEO E' OFFERTO DA



Da qui si Torna su