Fidanzatini gestivano centrale dello spaccio

in BREVI DI CRONACA

Un ragazzo italiano di 19 anni insieme con  la fidanzata diciottenne gestiva una centrale di spaccio di stupefacenti

Sono stati scoperti dai carabinieri in  appartamento di Torino in San Salvario.

E’ stato arrestato il giovane e denunciata la ragazza. I due vendevano  al dettaglio  hashish e marijuana. I clienti dovevano citofonare per salire in casa. I militari hanno sequestrato  420 grammi di sostanze stupefacenti, sei tritaerba, un bilancino di precisione e mille euro in contanti.

 

(foto archivio)

Tags:

Recenti: BREVI DI CRONACA

IL METEO E' OFFERTO DA



Da qui si Torna su