De Cillis vice nazionale Corecom

in ECONOMIA E SOCIALE

Importante riconoscimento al Comitato Regionale per le Comunicazioni del Piemonte e al Consiglio regionale. Nel corso del coordinamento nazionale tenutosi a Torino, è stata rinnovata la carica di vice presidente del Coordinamento nazionale dei Corecom ad Alessandro De Cillis, presidente del Corecom Piemonte. La nomina, a firma del presidente del coordinamento nazionale dei Corecom (Corecom Italia), Filippo Lucci, durerà per i prossimi 18 mesi. Un incarico importante e strategico per il momento di transizione, che vedrà i Corecom protagonisti nella fase di transizione dovuta alla nomina del nuovo direttivo Agcom. Un risultato particolarmente significativo in virtù dei traguardi raggiunti in anteprima nazionale, tra i quali la sottoscrizione di un protocollo di intesa con il Garante per la Privacy che vede il Corecom Piemonte protagonista di una sperimentazione triennale per il contrasto al cyberbullismo. Inoltre la capacità di cooperare a favore dell’innovazione digitale, ha portato all’implementazione della piattaforma nazionale Conciliaweb. Alessandro De Cillis guiderà il Corecom verso il traguardo del raddoppio del numero delle controversie ricevute tra utenti e compagnie telefoniche e tv a pagamento che potrebbe salire a 12mila per anno.