Guidava il bus con un tasso alcolemico quattro volte il limite di legge

in BREVI DI CRONACA

Guidava un autobus carico di turisti,  sull’autostrada A26 zigzagando tra le corsie, con  un tasso alcolemico quattro volte superiore ai limiti consentiti. L’autista è stato fermato dalla polizia stradale vicino a Ovada, nell’Alessandrino. Si tratta di  un genovese di 52 anni al quale  è stata ritirata la patente ed è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza. I turisti, tutti stranieri partiti da Malpensa per la Liguria, hanno proseguito  il viaggio con un altro conducente che la ditta  del pullman ha chiamato apposta.

Recenti: BREVI DI CRONACA

Da qui si Torna su