La Regione sul Moi: “Se è uno sgombero non c’entriamo”

in ECONOMIA E SOCIALE

Il presidente della Regione Sergio Chiamparino  replica alla sindaca: “Se quello del Moi diventa uno sgombero, è un problema di ordine pubblico e noi non c’entriamo, non ne abbiamo le competenze. Se invece resta un progetto condiviso, vedremo come accorciare i tempi”. Come è noto dopo la riunione a Roma tra prima cittadina e ministro Salvini si punta ad anticipare a fine anno la liberazione dell’ex Villaggio olimpico del Moi. La sindaca risponde a Chiamparino: “L’unica novità è il supporto economico del ministero, ma ‘obiettivo rimane quello di liberare le palazzine senza intervenire con la forza, con attenzione alle fasce deboli e vulnerabili, e in questo modo continueremo a procedere”.

 

(foto: il Torinese)

Recenti: ECONOMIA E SOCIALE

Da qui si Torna su