Amministratore sottrae 140 mila euro destinati al condominio

in Dall Italia e dal Mondo

DALLA LIGURIA Un amministratore di condomini che lavorava tra Albenga e Ceriale è stato denunciato per appropriazione indebita dalla Guardia di finanza, che  ha trovato sul suo conto personale  mezzo milione di euro  ingiustificato. Negli ultimi 12 mesi il professionista aveva sottratto 140 mila euro, riservati a interventi per la  manutenzione di vari immobili, da lui invece trasferiti alla gestione dell’ufficio, al pagamento dell’affitto e a spese voluttuarie. Circa 40 i condomini che ora hanno i bilanci in rosso. Più di  200 famiglie dovranno ripagare le quote per interventi già approvati.

Recenti: Dall Italia e dal Mondo

Da qui si Torna su