Guerriglia urbana sotto la Reggia, fumogeni e fuochi d’artificio contro la polizia

in prima pagina

Il corteo era partito dal quartiere Vallette di Torino.  La polizia in tenuta antisommossa ha risposto al lancio di alcuni oggetti con una carica di alleggerimento

Il cordone delle forze dell’ordine  a protezione della Reggia di Venaria ha retto  e sono stati respinti i manifestanti dell’assemblea Reset G7 arrivati in piazza Vittorio Veneto. Il corteo era partito dal quartiere Vallette di Torino.  La polizia in tenuta antisommossa ha risposto al lancio di alcuni oggetti con una carica di alleggerimento per disperdere i contestatori. Dai manifestanti è partita una raffica di petardi, fumogeni e fuochi d’artificio, esplosi ad altezza d’uomo contro le forze dell’ordine che hanno risposto con alcuni lacrimogeni.