Sfida per i sindaci nei grandi comuni della cintura

seggioAnche nei centri della provincia torinese prevale l’effetto Chiamparenzi

 

Non solo Regionali ed Europee, va ricordato che si è votato anche per il rinnovo di oltre 200 amministrazioni municipali sul territorio. All primo turno sono già stati eletti i sindaci a Collegno, Beinasco e Settimo. Tutti e tre del centrosinistra: a Collegno Francesco Casciano, a Beinasco Maurizio Piazza e  a Settimo Fabrizio Puppo.

 

Sarà invece ballottaggio tra 15 giorni a Chieri dove la poltrona di primo cittadino è contesa tra  Claudio Martano del Pd al 42%,  e  Francesco Lancione del centrodestra (30%). Anche a  Rivoli  Franco Dessì del centrosinistra con il 47,5%) sarà in sfida con  Stefano Torrese (23,5%) di M5S.

 

Ma il vero colpo di scena si è avuto a Ivrea dove soltanto 8 voti hanno dato la vittoria  al candidato  Pd e no Tav Sandro Plano, a scapito del sindaco uscente del centrodestra  Gemma Amprino.

 

(Foto: il Torinese)

 

Articolo Precedente

Conoscere la cultura cinese con la letteratura

Articolo Successivo

A parole tutti per Fiat ma la Fiom gela gli entusiasmi

Recenti:

IL METEO E' OFFERTO DA