frecciate

La politica è una cosa seria

FRECCIATE   L’ex calciatore Marchisio rifiuta il corteggiamento del Pd e da’ una lezione a Zingaretti: la politica – dice – è  una cosa seria.

L’arciere

Digiuno

FRECCIATE  Anche  Zingaretti  si è innamorato del calciatore Marchisio. Anche lui spera di tornare a toccare palla. Marchisio che si dichiara digiuno di amministrazione, come Zingaretti si è rivelato digiuno di capacità  strategica. Povera Torino, povera Italia.

L’arciere

Marchisio, un’occasione per toccare palla

FRECCIATE Il Pd torinese in crisi, alla ricerca di un candidato sindaco, dopo essere stato escluso dal governo, potrebbe consolarsi con il calciatore Marchisio che si offre ed è corteggiato a sinistra e a destra.  Una buona occasione per tornare a toccare palla.

L’arciere

La cultura di Damilano

FRECCIATE  Il candidato sindaco  Damilano, che si occupa di vendita di vino e acqua minerale, ha promosso una riunione di esponenti della cultura. Quattro o cinque persone tra cui la proprietaria del teatro Colosseo, proposta niente meno come futuro assessore alla cultura. Ha ignorato uomini di cultura e  intellettuali liberali di lungo corso, prestigio e coerenza. Forse perché ha paura ad incontrarli?

L’arciere

Dimissioni anticipate

FRECCIATE    Stefano Napoli, comandante ad interim dei vigili di Roma non ha retto dopo l’inchiesta di Report e il sex gate degli agenti capitolini. La situazione è diventata insostenibile e Napoli ha scelto di fare un passo indietro con una lettera di dimissioni – subito accettate – inviata alla sindaca Raggi. La missiva è stata inoltrata  alla prima cittadina lunedì sera, 30 novembre. Peccato che la lettera rechi come data di protocollo il 30 settembre. Solo una svista, per carità. Ma anche simbolica metafora del caos e dell’improvvisazione  che regnano nella Capitale.

L’arciere

Zona rossa si’ o no? Ma come ci è finito il Piemonte?

FRECCIATE   Oggi il Presidente Cirio ha rilasciato una lunghissima intervista a “La Stampa”, polemizzando con il governo che ha messo il Piemonte in zona rossa. Non una parola su cosa si è fatto in Piemonte per non finirvi. Ha ragione per una volta la sindaca Appendino che lo invita a tacere e a “lavorare pancia a terra“.

L’arciere

Il garantismo e la condanna di Appendino

FRECCIATE   La Costituzione stabilisce che nessuno è colpevole fino a sentenza definitiva. Ma se fosse capitato ad altri esponenti politici Grillo cosa avrebbe detto?

L’arciere

Così è se vi pare…

FRECCIATE  Le mosse del ministro Azzolina  sono sempre più ispirate a Pirandello … «In classe, chi vuole, potrà tenere la mascherina per tutto il tempo». 

L’arciere

La fiducia è una cosa seria

FRECCIATE  Scuola, Cirio insiste: «Troppi negazionisti, noi ci fidiamo delle famiglie» ma non troppo, diciamo noi. Concordiamo,  Presidente: due rilevazioni della temperatura sono meglio di una. Noi ci fidiamo del Ministro Azzolina. Ma non troppo.

L’arciere

1 2 3 5