Tag archive

frecciate

Figuracce in Regione Piemonte. Il buono scuola che non c’è

in prima pagina

FRECCIATE      Buono scuola per 45 mila famiglie, ma la mail è stata inviata per errore.

L’assessore all’Istruzione Elena Chiorino si scusa con le famiglie per un «errore inaccettabile, sia per l’estrema gravità dello stesso, sia per il delicato momento che, causa l’emergenza Covid-19, le famiglie che, pur avendone diritto, non hanno potuto entrare nella graduatoria di quelle finanziabili, stanno vivendo».

E dunque l’assessore con una bella dichiarazione di scuse pensa di aver rimediato all’errore  inaccettabile?

L’unica cosa accettabile sarebbero le sue dimissioni. Almeno faccia il gesto… altrimenti dobbiamo pensare che tutto finisce a tarallucci e vino.

L’arciere

Auto a 20 all’ora. Taglio dell’erba … zero all’ora

in Cosa succede in città

FRECCIATE   La sindaca Appendino rallenta le auto a 20 km all’ora. Ancora più lento lo sfalcio dell’erba nelle aiuole: a giudicare dalla foto, zero all’ora.

L’arciere

Elezioni: obiettivo non vincere

in POLITICA

FRECCIATE Davide Bono di M5S ha proprio ragione:  Cinquestelle deve presentarsi alle elezioni da solo. Obiettivo non vincere,  perché vincere vuol dire compromessi che snaturano l’idea fondante del Movimento. Votateci,  tanto perdendo non faremo nulla. Ottimo programma.

L’arciere

Ovvietà obbligate

in ECONOMIA E SOCIETA'

FRECCIATE  Scuola, Azzolina: «Siamo disposti a collaborare con i sindacati»

L’ARCIERE

Per sfuggire al caldo fanno il bagno nella fontana del Po

in BREVI DI CRONACA

FRECCIATE   Un bagno in pieno centro, in piazza Cln.  Un gruppo di ragazzi giovanissimi ha pensato bene di fare quattro bracciate nella fontana dedicata  al fiume Po, sotto gli sguardi dei passanti. Per fortuna a scuola sarà reintrodotta l’ora di educazione civica.

L’ARCIERE

Ristoratori, cambiate mestiere

in ECONOMIA E SOCIETA'

FRECCIATE  Il vice Ministro dell’Economia Laura Castelli, come talvolta accade, straparla. Ora suggerisce ai ristoratori senza clienti di cambiare mestiere. Noi  invece dovremo aspettare ancora tre anni affinché a cambiare lavoro sia lei.

L’ARCIERE

Laus sindaco

in POLITICA

FRECCIATE   Una fonte autorevole e bene informata fa sapere al “Torinese” che il senatore dem Mauro Laus è disposto a sostenere  un nominativo scelto dal centrosinistra per la candidatura a sindaco di Torino, se questo sarà largamente condiviso da tutta la coalizione. In caso contrario il parlamentare è convinto a candidarsi in prima persona alla carica di primo cittadino. Laus, già consigliere regionale eletto con grande consenso e successivamente presidente dell’Assemblea piemontese, è entrato in Parlamento conquistando un collegio senatoriale torinese difficile per il Pd. Sono in molti a pensare che se schiererà le sue truppe per candidarsi a Palazzo Civico potrà dare del filo da torcere a quello che sarà il  competitor del centrodestra. E qualche mal di pancia ad alcuni nel centrosinistra.

L’ARCIERE

Altruismo femminista

in ECONOMIA E SOCIETA'

FRECCIATE   «Non sei una femminista se sei all’apice del potere, lo sei se ci fai arrivare le altre», dice Michela Murgia al Corriere Torino.

L’ARCIERE

Il commissario di Cirio

in POLITICA

FRECCIATE   Ora è di moda chiedere la nomina di un commissario per le opere pubbliche dopo il felice esperimento della ricostruzione del ponte di Genova. Anche Cirio vuole un commissario per la Tav. Sorge un dubbio: allora perchè eleggiamo il Presidente della Regione, i Sindaci e i nostri parlamentari? Che ci stanno a fare?

L’arciere

Illusioni urbanistiche

in POLITICA

FRECCIATE Chiara Appendino annuncia il via al nuovo piano regolatore e afferma “Così Torino sarà più attrattiva”. Vorremmo tanto crederle.

L’arciere

(foto: il Torinese)

Da qui si Torna su